Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
Fondato nel 2014
Lunedì 11 Dicembre 2017

Ultima’ora

Una proposta in 7 punti

L’appuntamento decisivo è ora fissato a sabato 18 novembre a Palazzo Chigi. E’ questo l’esito della nuova tornata di incontri tra Governo e Sindacati del 13 novembre in cui l’Esecutivo ha “calato” sul tavolo una revisione migliorativa della proposta precedentemente presentata per “calmierare” in modo selettivo l’innalzamento automatico dell’età pensionabile dal 2019

Il Governo propone il rinvio dell’innalzamento automatico per 15 categorie

Prosegue il confronto tecnico Governo- Sindacati sul tema pensioni con l’obiettivo di giungere ad una sintesi politica conclusiva il prossimo 13 novembre.

Il Governo ha presentato una articolata proposta per rinviare al 2026 l’innalzamento dell’età di pensione di vecchiaia a beneficio dei lavoratori che esercitano 15 categorie di professioni individuate come “gravose”.

Al via un tavolo di concertazione per affrontare l’innalzamento automatico dell’età pensionabile

Da lunedì 6 novembre parte un nuovo ciclo di incontri tra Governo e Sindacati per affrontare il “nodo” previdenza con particolare riferimento all’innalzamento dell’età pensionabile dal 2019 per effetto dell’adeguamento automatico alla speranza di vita

Altre notizie...

Annunciati i vincitori degli Awards 2017

Siamo lieti di annunciare i nomi dei vincitori dei Pensioni & Welfare Italia Awards e degli Italia Assicurazioni Awards 2017 che, durante una memorabile serata di gala presso l’Hotel Quirinale, Roma, hanno premiato le aziende e le figure più prestigiose del settore

L’Inps ha completato le operazioni di verifica dell’Ape sociale

L’INPS rende noto di avere completato entro la prevista data del 15 ottobre le operazioni di verifica delle domande di riconoscimento delle condizioni di accesso ai benefici per i richiedenti l’Ape sociale o l’accesso alla pensione anticipata per i lavoratori precoci

Manovra finanziaria e intervento su pensioni

Il Consiglio dei ministri ha approvato lunedì 16 ottobre 2017 il disegno di legge relativo al bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e al bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020.

Il quadro della previdenza complementare a fine settembre

La Covip ha pubblicato la situazione della previdenza complementare aggiornata a fine settembre. Quali sono le principali evidenze?

Come si comportano le Casse di previdenza sulle politiche di investimento

Le Casse di previdenza dei liberi professionisti risultano ad oggi gli unici investitori istituzionali affrancati da una regolamentazione unitaria in materia di politiche di investimento, regolamentazione che, ad esempio, è di livello primario e secondario per i fondi pensione, coerentemente con l’assetto definito a livello comunitario.

Le competenze finanziarie degli italiani

La Consob ha pubblicato il Rapporto 2017 sulle scelte di investimento delle famiglie italiane. Quali sono le principali evidenze?

Il costo totale dell’investimento in fondi comuni

Un interessante Paper della Banca d’Italia analizza la onerosità dei fondi comuni. La stima del costo, viene sottolineato, è generalmente effettuata tenendo conto solo degli oneri che gravano sul fondo e che sono sostenuti indirettamente dai sottoscrittori

I più letti...
Finanza e mercati
FTSE
7,453.48
+59.52
S&P 500
2,657.40
+5.90
Nikkei 225
22,938.73
+127.65

Previnet Europa Italia