Iscriviti alla newsletter
Privacy and cookies
Fondato nel 2014
Giovedì 29 Giugno 2017

Ultima’ora

26/06/2017

Nel lungo periodo l’innalzamento dei requisiti pensionistici, prolungando la partecipazione al mercato del lavoro, tende ad avere effetti espansivi sul prodotto.

Lo sottolinea un interessante approfondimento condotto dalla Banca d’Italia nella propria Relazione annuale


22/06/2017

L’Inps rende noto che alle ore 16:00 di martedì 20 giugno risultavano presentate complessivamente 11.363 domande, ripartite in 7.638 domande di certificazione delle condizioni di accesso all’APE sociale e 3.725 domande di certificazione delle condizioni di accesso al pensionamento anticipato per lavoratori precoci. Il maggior numero di domande è stato presentato in Lombardia (1.896), seguita dal Veneto (1.177), dalla Sicilia (985), dal Lazio (959), dalla Toscana (881), dall’Emilia Romagna (837) e dal Piemonte (828)


21/06/2017

Nel 2016, sulla base delle stime del modello di microsimulazione dell'Istat l'intervento pubblico, realizzato attraverso l'imposizione fiscale e contributiva ed i trasferimenti monetari, ha determinato una riduzione della diseguaglianza di 15,1 punti percentuali dell'indice di Gini: da un valore di 45,2 punti misurato sul reddito primario a uno di 30,1 in termini di reddito disponibile.


18/06/2017

Fortemente auspicati ed attesi sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n.138 del 16 giugno i decreti legislativi n. 87 n 88 del 23 maggio, attuativi del pensionamento dei lavoratori precoci e dell’Ape sociale che sono entrati in vigore il 17 giugno. Sono state poi pubblicate la circolari dell’INPS n.99 e 100 che ne descrivono i rispettivi iter operativi


13/06/2017

La nuova disciplina degli investimenti qualificati ha la finalità di orientare le risorse finanziarie verso la economia reale, con vincolo di lungo periodo, superando il precedente meccanismo del credito di imposta, che si è rivelato di difficile attuazione


14/06/2017

E’stato individuato il valore che dovrà utilizzarsi per rivalutare i montanti contributivi delle pensioni aventi decorrenza nel 2017, pari a 1,004684. Va infatti ricordato come il contributivo sia un meccanismo basato sulla capitalizzazione nozionale dei contributi versati lungo l’arco della intera vita lavorativa del percettore del trattamento previdenziale


14/06/2017

Al 31 dicembre 2016 risiedono in Italia 60.589.445 persone, di cui più di 5 milioni di cittadinanza straniera, pari all'8,3% dei residenti a livello nazionale (10,6% al Centro-nord, 4,0% nel Mezzogiorno).

Lo certifica il Bilancio demografico nazionale dell’Istat che sottolinea come prosegue nel 2016 la diminuzione dei residenti già riscontrata l'anno precedente. Il saldo complessivo è negativo per 76.106 unità, determinato dalla flessione della popolazione di cittadinanza italiana (96.981 residenti in meno) mentre la popolazione straniera aumenta di 20.875 unità


08/06/2017

Il recente Rapporto sulla stabilità finanziaria della Banca d’Italia contiene un interessante approfondimento sul mercato dei fondi immobiliari. L’espansione della relativa industria nel nostro Paese, viene sottolineato, iniziata nei primi anni del decennio scorso, è rallentata nel corso della crisi finanziaria principalmente per effetto dell’inversione del ciclo immobiliare.


07/06/2017

Gli aderenti ai fondi pensione e ai pip hanno da poco ricevuto le comunicazioni periodiche annuali. Molte forme previdenziali hanno anche inviato in allegato la comunicazione da compilare relativa ai contributi non dedotti.


09/06/2017

Per quel che riguarda i profili fiscali la attenzione si rivolge generalmente quasi esclusivamente alla fase della contribuzione. Vanno però opportunamente evidenziati anche gli aspetti legati alla tassazione delle prestazioni.


12/06/2017

La previdenza complementare rappresenta sempre più il” necessario sostegno che un giovane deve affiancare alla previdenza obbligatoria per costruire nel tempo una integrazione pensionistica in uno scenario prospettico di forte aleatorietà sul tasso di copertura offerto dal sistema pensionistico di primo pilastro.


12/06/2017

La Covip ha pubblicato la propria Relazione annuale che ritrae il nostro sistema di previdenza complementare. Quali sono le principali evidenze? Alla fine del 2016, le forme pensionistiche complementari sono 452, 36 fondi negoziali, 43 aperti, 78 piani individuali pensionistici (PIP), 294 preesistenti e FONDINPS.


01/06/2017

Dal 2016 è entrato in vigore il Single Resolution Mechanism (SRM), una delle tre pietre miliari dell’ Unione bancaria il cui obiettivo è quello di ripristinare la fiducia nel settore bancario europeo e rafforzare l’integrazione finanziaria tra i Paesi membri


05/06/2017

L’Inps ha pubblicato l’aggiornamento degli Osservatori sulle pensioni erogate dalla Gestione Dipendenti Pubblici e dalla Gestione ex Enpals, con i dati sulle pensioni vigenti al 1° gennaio 2017 e liquidate nell’anno 2016


23/05/2017

Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha firmato i decreti attuativi dell’Ape sociale e del pensionamento dei lavoratori precoci. I testi, modificati dopo le osservazioni del Consiglio di Stato e l’approvazione da parte della Corte dei Conti, verranno pubblicati nelle prossime ore in Gazzetta Ufficiale.


24/05/2017

Con DPCM del 16 maggio 2017 è stata resa esecutiva la Deliberazione COVIP del 22 marzo 2017 recante “Determinazione della misura, dei termini e delle modalità di versamento del contributo dovuto alla COVIP da parte delle forme pensionistiche complementari nell’anno 2017, ai sensi dell’art. 1, comma 65, della legge 23 dicembre 2005, n. 266”.


22/05/2017

Assogestioni ha pubblicato la Mappa trimestrale del risparmio gestito riferita al primo trimestre 2017. La raccolta è stata pari a 27,9 miliardi di euro. Il patrimonio gestito supera i 1.984 miliardi di euro e mette a segno un nuovo massimo storico. Le sottoscrizioni nette dei fondi aperti ammontano a oltre 16 mld


17/05/2017

E’stato pubblicato il Sesto Rapporto sulla regionalizzazione del bilancio previdenziale, redatto dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali. Il documento analizza i bilanci Inps (dal 2011 anche Ipost e dal 2013 Enpals) per il periodo dal 1980 al 2015, quelli delle Casse privatizzate dei liberi professionisti (dal 1999 per alcune e dal 2001 per altre), mentre restano esclusi quelli delle gestioni ex Inpdap per i quali sono state realizzate stime ai fini dell’incidenza dei saldi previdenziali sul debito pubblico


16/05/2017

Componente fondamentale dell’Anticipo pensionistico volontario è rappresentato dalla copertura assicurativa caso morte. Quale è il meccanismo previsto? Il prestito è erogato da soggetti finanziatori e imprese assicurative scelti tra quelli che aderiscono agli accordi-quadro tra il Ministro dell’economia e delle finanze e il Ministro del lavoro e delle politiche sociali e, rispettivamente, l’Associazione bancaria italiana e l’Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici e altre imprese assicurative primarie.


15/05/2017

Per le prestazioni degli infermieri a domicilio le famiglie italiane spendono di tasca propria 6,2 miliardi di euro all'anno. Dai prelievi di sangue effettuati in casa (richiesti dal 31,5% dei cittadini che si sono rivolti a un infermiere a domicilio) alle iniezioni (23,5%), dalla misurazione di parametri vitali come la pressione arteriosa (14,3%) alle medicazioni (13,5%), dalle flebo (13,4%) all'assistenza notturna (4,3%), è boom della domanda di infermieri a domicilio


12/05/2017

L’Inps rende noto che dal 4 maggio 2017 a oggi sono state presentate 87.750 domande per il premio alla nascita di 800 euro (bonus mamma domani. Va ricordato come tale prestazione viene corrisposta dall’Ente previdenziale per la nascita o l’adozione di un minore, a partire dal 1° gennaio 2017, su domanda della futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell’ottavo mese di gravidanza) o alla nascita, adozione o affido.


10/05/2017

E’ stata perfezionata un’intesa tra BPER Banca, SiSalute (società di UniSalute) e Willis Towers Watson che metterà a disposizione una piattaforma di servizi evoluti per il welfare destinati ai dipendenti delle piccole e medie imprese clienti BPER


09/05/2017

Nel confronto in corso tra Governo e sindacati sulle misure da implementare nella fase 2 della riforma delle pensioni si inserisce anche la sanità integrativa.

La copertura del “rischio salute” costituisce infatti uno dei temi di principale importanza prospettica nel nostro sistema di Welfare in considerazione dell’andamento della curva demografica caratterizzato da un accentuato processo di invecchiamento della popolazione


05/05/2017

E’ stato approvato in Senato l’emendamento sostitutivo del disegno di legge annuale per il mercato e la concorrenza. Va opportunamente ricordato come il testo era stato approvato ad agosto 2016 dalla Commissione Industria del Senato dopo che la Camera aveva apportato numerose modifiche al testo licenziato dal Consiglio dei Ministri.


08/05/2017

Il Presidente della Consob ha tenuto il consueto discorso annuale al mercato finanziario. Numerosi gli spunti di riflessione Partendo da una inquadramento di ordine generale si sottolinea come l'inflazione si sta progressivamente riportando in prossimità dell'obiettivo del 2 per cento, mentre negli Stati Uniti è già in corso un inasprimento monetario


02/05/2017

L’INPS, con determinazione presidenziale n.78 del 14/04/2017, ha approvato il
nuovo schema di convenzione finalizzato a disciplinare l’estinzione dietro cessione del quinto della pensione di prodotti di finanziamento concessi a pensionati INPS (Messaggio n. 1671 del 18/04/2017)


27/04/2017

Lo Stato spenderà in proporzione più nelle pensioni e meno in sanità nei prossimi anni. Lo sostiene un interessante studio del Centro Studi di Unimpresa che ha elaborato le evidenze del Documento di economia e finanza, secondo la quale il totale della spesa per welfare e sanità salirà di quasi 41 miliardi tra il 2017 e il 2002 (+9%)


02/05/2017

Il Consiglio di Stato ha formulato le proprie osservazioni in relazione al decreto attuativo sull’Ape sociale predisposto dal Governo. Dovranno essere ora apportate le correzioni richieste per il successivo nulla osta da parte della Corte dei Conti e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale


28/04/2017

Assogestioni rende noto che il primo trimestre 2017 si chiude con un nuovo massimo storico del patrimonio gestito; secondo i dati diffusi dall'Ufficio Studi dell'associazione gli asset under management hanno raggiunto quota 1.962 miliardi, di questi 976 sono investiti nelle gestioni collettive e 986 nelle gestioni di portafoglio.


26/04/2017

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge 50/2017 recante la “manovrina “ anticrisi varata dal Governo.Tra le diverse misure vi sono anche alcuni profili legati alla previdenza


25/04/2017

La Commissione di Vigilanza sui fondi pensione è recentemente intervenuta con la lettera Circolare n.1175 del 22 marzo con cui fornisce i chiarimenti operativi sulla nuova disciplina sulle modalità di adesione di cui alla Deliberazione del 25 maggio 2016 che riverbererà i propri effetti operativi dal prossimo 1 giugno (il termine inizialmente previsto era il 1 aprile)


24/04/2017

Il Documento di Economia e Finanza recentemente approvato dal Governo contiene una significativa novità. L’Italia è infatti il primo Paese dell’Unione europea e del G7 a includere nella propria programmazione economica, oltre al Prodotto interno lordo (PIL), gli indicatori di benessere equo e sostenibile


21/04/2017

Il Ministero del Lavoro rende noto che, a conclusione delle verifiche effettuate, anche attraverso un confronto con la Presidenza dell'INPS e gli organi dell'Istituto, nonché con il Ministero dell'Economia e delle Finanze- sulle ragioni che avevano motivato la decisione del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza di non approvare il bilancio preventivo per l'esercizio 2017, considerata l'esigenza di garantire la continuità dell'azione amministrativa dell'Istituto, il Ministro Poletti, ha approvato il Bilancio preventivo finanziario generale di competenza e cassa ed economico-patrimoniale generale dell'INPS per l'esercizio 2017.


20/04/2017

Accrescere la cultura finanziaria di cittadini e imprenditori per consentir loro di compiere scelte economiche consapevoli e responsabili e proteggersi dai rischi


21/04/2017

L’avvento del modello contributivo e la dinamica demografica hanno fatto contrarre il peso della previdenza pubblica obbligatoria (primo pilastro)


19/04/2017

Il rilancio della previdenza complementare nel pubblico impiego rappresenta uno dei principali obiettivi che ci si pone nel tavolo di lavoro Governo – Sindacati avviato per dare attuazione alla fase 2 della riforma delle pensioni


19/04/2017

Il Premier Gentiloni ha firmato il decreto attuativo dell’Ape sociale. Lo rende noto il sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il provvedimento dovrà ora ricevere l’approvazione del Consiglio di Stato propedeutica alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale per la partenza “on time” il 1 maggio, così come previsto dalla Legge di Stabilità 2017.


18/04/2017

Sta per aprirsi la stagione delle dichiarazioni fiscali per cui è sicuramente utile fornire un breve riepilogo dei benefici che il nostro ordinamento prevede per il risparmio previdenziale


17/04/2017

Nell’ “alveare di flessibilità in uscita” delineato dalla Legge di Stabilità 2017, strumento di particolare interesse è rappresentato dalla Rita, acronimo che sta per rendita integrativa temporanea anticipata, erogabile dai fondi pensione


06/04/2017

Nel quarto trimestre 2016, i consumi delle famiglie italiane sono aumentati dello 0,5% rispetto al trimestre precedente, in presenza di una diminuzione del reddito disponibile (-0,6%) e del potere di acquisto delle famiglie consumatrici, come emerge dalla Nota mensile dell’Istat


05/04/2017

Secondo un disegno di legge sul lavoro autonomo che al momento è in fase di discussione in Senato, il congedo parentale potrebbe diventare più ampio per i lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata dell'Inps. Si prevede che il disegno di legge venga approvato a breve senza sostanziali modifiche rispetto alla versione approvata in seconda lettura dalla Camera


04/04/2017

Secondo i dati mensili pubblicati dall'Istat, a febbraio il tasso di disoccupazione è sceso all'11,5%, diminuendo di 0,3 punti percentuali, mentre quello giovanile è calato di 1,7 punti, attestandosi al 35,2%. Per quanto riguarda la stima degli occupati, è rimasta stabile rispetto a gennaio, mantenendosi su livelli prossimi a quelli dei quattro mesi precedenti


03/04/2017

All’inizio dell’anno le pensioni erogate sono state pari a 18 milioni, di cui 14 milioni di natura previdenziale, derivanti cioè da un effettivo versamento di contributi, mentre le altre sono costituite dalle prestazioni di natura assistenziale, vale a dire invalidità civile, pensioni sociali e assegni sociali


31/03/2017

Nel quarto trimestre 2016 prosegue la tendenza all’aumento dell’occupazione su base annua e si registrano lievi segnali di crescita in termini congiunturali. E’ quanto emerge dalla Nota congiunta di Inps, Istat, Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Inail pubblicata questa settimana


30/03/2017

Migliora la fiducia dei consumatori e delle imprese del nostro Paese nel mese di marzo, come mostrano i dati pubblicati dall'Istat. L'indice del clima di fiducia dei consumatori è infatti aumentato passando da 106,6 a 107,6 e rimanendo sul livello medio del periodo gennaio-febbraio 2017 e l'indice composito del clima di fiducia delle imprese registra un incremento


29/03/2017

A febbraio l'industria italiana del risparmio gestito ha raccolto 7,5 miliardi di euro, di cui 4,2 miliardi investiti in fondi comuni e 3,3 miliardi in gestioni di portafoglio, come ha reso noto Assogestioni


29/03/2017

L'Istat ha pubblicato i dati relativi all'andamento dell'industria italiana all'inizio dell'anno, da cui è emerso come ci sia stata una flessione sia del fatturato, sceso del 3,5%, sia degli ordinativi, calati del 2,9%, dopo tre mesi di crescita congiunturale alla fine dell'anno precedente


28/03/2017

L’alto livello di tassazione del Paese e l’alto costo della vita fanno sì che il potere d'acquisto di uno stipendio italiano sia notevolmente inferiore a quello della maggior parte degli altri Paesi europei. E’ quanto emerge dall’ultima indagine Global 50 Remuneration Planning della società di consulenza Willis Towers Watson


27/03/2017

E’ sbarcata anche in Italia IEBA, la International Employee Benefits Association(https://www.ieba.org), un’associazione indipendente, non commerciale, imparziale, la cui missione è quella di offrire opportunità di crescita professionale, networking e condivisione di best practices per tutti i suoi membri


24/03/2017

È online il nuovo sito web dell’Arbitro Bancario Finanziario, rinnovato nella veste grafica, nella struttura e nei contenuti, consultabile su desktop, tablet, smartphone. Il nuovo sito è uno strumento di contatto e informazione più facile e rapido per tutti coloro


23/03/2017

Sace ha incrementato significativamente il sostegno alle attività di export e internazionalizzazione delle imprese italiane, mobilitando risorse per 22,4 miliardi di euro, il livello più alto nella storia della Società , in crescita del 30% rispetto al 2015. Nell’esercizio si è registrata una buona performance di tutte le linee di business, sempre più rivolte ai mercati esteri


22/03/2017

I lavoratori dipendenti a livello globale sono sempre meno soddisfatti delle loro condizioni di lavoro, una tendenza destinata a peggiorare, come è emerso dall'indagine “Global Trends on Employees Engagement” di Aon Hewitt, società del Gruppo Aon specializzata nella consulenza e gestione dei programmi Health & Welfare


21/03/2017

Il costo della manodopera è aumentato nell'Eurozona, salendo all'1,6% nel quarto trimestre del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015 e all'1,7% nell'Unione europea, come hanno mostrato i dati pubblicati dall'Eurostat, l'istituto di statistica europeo. In Italia invece il costo del lavoro è rimasto invariato, con la componente salariale che ha fatto registrare un lievissimo incremento


20/03/2017

L'Inps ha pubblicato una specifica circolare per chiarire caratteristiche e modalità di assegnazione del cosiddetto premio alla natalità, che comporta l'attribuzione di 800 euro per la nascita o l’adozione di un minore. Il premio alla natalità è riconosciuto alle donne gestanti e alle madri che siano residenti in Italia


17/03/2017

E' arrivata al 2% l'inflazione dell'Eurozona nel mese di febbraio, come hanno mostrato i dati pubblicati dall'Eurostat, che registrano un aumento dal valore dell'1,8% di gennaio. Anche nell'intera Unione europea dei 28 l'inflazione è salita, passando dall'1,7% di gennaio all'1,9%. Per quanto riguara nello specifico l'Italia, i dati Istat mostrano che l'indice nazionale dei prezzi al consumo ha registrato un aumento dello 0,4%


16/03/2017

L’Inps ha fornito le indicazioni per l’applicazione degli incentivi all’assunzione di lavoratori registrati al “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani” e dei disoccupati che rientrano nel programma occupazione sud, previsti dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 394 del 2 dicembre 2016


15/03/2017

La detassazione dei redditi derivanti da investimenti nell’economia reale, prevista dalla legge di bilancio 2017 per i fondi pensione e le casse previdenziali, rappresenta per Assoprevidenza un passo utile per il Paese. “Con questo provvedimento – ha affermato il Presidente Sergio Corbello nel corso di un incontro con i giornalisti – da una parte si indirizzano risorse importanti verso l’economia produttiva


14/03/2017

L'Istat ha pubblicato i dati sull'occupazione italiana nell'ultimo trimestre 2016, da cui emerge come ci sia stato un nuovo aumento nella partecipazione al mercato del lavoro. L'input di lavoro utilizzato complessivamente dal sistema economico, espresso dalle ore lavorate, ha infatti registrato aumenti dello 0,4% su base congiunturale e dell'1,6% in termini tendenziali


13/03/2017

E' partito l'assegno di ricollocazione, una misura rivolta ai disoccupati italiani, che prevede l’erogazione di un importo fino a cinquemila euro, da parte dell'Anpal, l’Agenzia per le politiche attive del lavoro allo scopo di indirizzare il disoccupato verso un nuovo impiego


13/03/2017

Candriam Investors Group ha pubblicato oggi i risultati e le performance relativi al 2016, da cui emerge come il gruppo abbia realizzato una crescita di 7,8 miliardi di euro delle masse in gestione (+8,5% anno su anno) e afflussi netti pari a 5,5 miliardi di euro, di cui poco più della metà provenienti da nuovi clienti


10/03/2017

Il Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea ha deciso che i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al -0,40%


09/03/2017

Alla fine del 2016, le adesioni alla previdenza complementare sono circa 7,8 milioni; al netto delle uscite, la crescita dall’inizio dell’anno è pari a 557.000 unità (7,7 per cento). E' quanto emerge dalla nota di aggiornamento pubblicata dalla Covip sui principali dati statistici della previdenza complementare


08/03/2017

Le donne italiane investono meno degli uomini, non a causa di una maggior diffidenza delle donne verso i mercati finanziari o di una loro minor conoscenza di questo campo, bensì a ragione della minore disponibilità economica, risultato del dislivello salariale ancora esistente tra i generi nel nostro Paese


8/03/2017

Il Gruppo Assimoco si aggiudica la 14ma posizione nella categoria Medium Company dell’edizione 2017 del Great Place to Work, la classifica annuale dei migliori ambienti di lavoro in Italia. Lo scorso anno, l’azienda, che da circa quaranta anni è la compagnia di riferimento del Mondo Cooperativo, si era posizionata ventesima


07/03/2017

L'Istat ha pubblicato gli ultimi dati degli indicatori demografici nazionali da cui emerge come, al primo gennaio 2017, la popolazione ammonti a 60 milioni 579 mila residenti, 86 mila unità in meno sull'anno precedente. La natalità conferma la tendenza alla diminuzione


06/03/2017

"Il tema della semplificazione dei documenti che sono stati resi obbligatori dalle varie normative di settore, è estremamente importante, ma semplificare non significa banalizzare: bisogna fare in modo che il cliente comprenda fino in fondo che cos'è il prodotto a cui si avvicina, che caratteristiche ha”. E’ quanto ha affermato il Direttore Generale della Banca d'Italia


03/03/2017

Al fine di favorire il miglioramento dei livelli occupazionali dei giovani dai 16 ai 29 anni di età che non siano inseriti in un percorso di studio o formazione, è stato istituito un nuovo incentivo, Occupazione Giovani, gestito dall’Inps


02/03/2017

Il tasso di disoccupazione di gennaio è rimasto stabile all'11,9% mentre quello di disoccupazione giovanile è sceso leggermente al 37,9%, sotto dell'1,3%, come emerge dai dati pubblicati oggi dall'Istat. La stima degli inattivi tra i 15 e i 64 anni nell'ultimo mese continua a diminuire (-0,3%, pari a -42 mila), confermando il trend di crescita della partecipazione al mercato del lavoro


01/03/2017

Generali Italia si è aggiudicata la gestione assicurativa del piano sanitario FASIF (Fondo integrativo del Servizio Sanitario Nazionale), rivolto ai 90 mila dipendenti, operai, impiegati e quadri, di Fiat Chrysler Automobiles e CNH Industrial


01/03/2017

Il sondaggio Extel and SRI Connect’s 2016 Independent Research in Responsible Investment (IRRI) ha riconosciuto l’asset manager indipendente e internazionale Comgest come uno dei gestori del risparmio globali con i migliori rating


28/02/2017

Nel mese di febbraio 2017, secondo le stime preliminari, l'indice nazionale dei prezzi al consumo ha registrato un aumento dello 0,3% rispetto al mese precedente e dell'1,5% nei confronti di febbraio 2016 (era +1,0% a gennaio), come risulta dai dati pubblicati oggi dall'Istat


27/02/2017

Il congedo lavorativo di due giorni per i padri lavoratori dipendenti è previsto anche per il 2017. Lo specifica l’Inps descrivendo in dettaglio le modalità del congedo in uno specifico messaggio pubblicato dopo l’approvazione della legge di Bilancio per il 2017


24/02/2017

Aon, società specializzata nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, ha lanciato anche in Italia Brexit Navigator, una soluzione in tre fasi progettata per supportare le aziende internazionali che operano nel Regno Unito a quantificare l'impatto dei rischi e le opportunità derivanti dalla Brexit, con l’obiettivo di poter adottare soluzioni di risk management e risk financing


23/02/2017

Le modalità di apertura dei PIR (Piani individuali di risparmio) nel caso di investimento indiretto tramite OICR, devono tener presente la possibilità, nel caso di collocamento indiretto, di aprire il piano presso la stessa SGR, in alternativa al collocatore. E' quanto è emerso durante il convegno, organizzato da Assogestioni a Milano


23/02/2017

Nel mese di gennaio 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività, al lordo dei tabacchi, ha registrato un aumento dello 0,3% rispetto al mese precedente e dell'1,0% nei confronti di gennaio 2016 (la stima preliminare era +0,9%), mostrando segni di accelerazione (era +0,5% a dicembre)


22/02/2017

E' stata completata con successo a febbraio la quarta finestra di migrazione a Target2-Securities (T2S), la piattaforma dell’Eurosistema per il regolamento in base monetaria delle operazioni in titoli, come mette in evidenza la Banca d'Italia in un comunicato


22/02/2017

Agci, Confcooperative, Legacoop e Cgil, Cisl, Uil hanno dato il via libera al percorso di accorpamento di Cooperlavoro, Previcooper e Filcoop, i tre fondi di previdenza complementare al quale aderiscono i lavoratori del sistema cooperativo. “È un accordo di portata storica, il primo nel suo genere in Italia e porta alla nascita di un fondo pensione unico per i lavoratori delle imprese cooperative


21/02/2017

L’industria del risparmio gestito ha raccolto nel corso dell’anno appena concluso 56 miliardi di euro, raggiungendo, nell’ultimo trimestre del 2016, quota 7,5 miliardi. E' quanto emerge dalla Mappa trimestrale dl risparmio gestito pubblicata a febbraio da Assogestioni


21/02/2017

La Banca d’Italia ha diffuso le stime del debito e del fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche per l’anno 2016, da cui emerge come al 31 dicembre del 2016 il debito delle Amministrazioni pubbliche era pari a 2.217,7 miliardi, mentre a fine 2015 il debito ammontava a 2.172,7 miliardi (132,3 per cento del PIL)


20/02/2017

L’Inps ha dedicato una specifica Nota informative alla possibilità di cumulare i periodi assicurativi con contribuzione versata in più gestioni previdenziali per conseguire il diritto ad un’unica pensione, prevista dalla Legge di Bilancio 2017


20/02/2017

Le riforme strutturali messe in atto nel nostro Paese sembrano aver iniziato a dare i primi risultati positivi, che mostrano come l'Italia sia riuscita a uscire da una profonda e lunga recessione, anche se rimangono molte questioni da risolvere, come la bassa crescita della produttività e degli investimenti, i crediti deteriorati delle banche, la povertà ancora molto diffusa e l’insufficienza di posti di lavoro


17/02/2017

L’Istat ha pubblicato la Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana da cui emerge come nel terzo trimestre 2016, i consumi delle famiglie italiane siano aumentati dello 0,3% rispetto al trimestre precedente, favoriti dall’incremento del reddito disponibile e del potere di acquisto. La propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stata pari al 9,3%, in diminuzione di 0,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente


17/02/2017

L’Inps ha dedicato una specifica Nota informativa al regime sperimentale donna, la cosiddetta opzione donna, prevista dalla Legge di Bilancio 2017, un beneficio che consente alle lavoratrici di ottenere la pensione di anzianità con requisiti anagrafici più favorevoli rispetto a quelli in vigore dal primo gennaio 2008 in poi. Si tratta di un regime sperimentale in quanto previsto solo per chi ha maturato i requisiti nel periodo dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2015


16/02/2017

È stato presentato ieri alla Camera dei Deputati il Quarto Rapporto su “Il bilancio del sistema previdenziale italiano. Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell’assistenza per l’anno 2015”, un documento di analisi sul complesso sistema previdenziale del nostro Paese realizzato dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali


15/02/2017

L’INPS ha comunicato che, sulla base dell’art. 2 della Legge 464/72, è previsto il rimborso a carico della Cassa Integrazione Guadagni delle quote di indennità di anzianità maturate dai lavoratori licenziati al termine del periodo di fruizione del trattamento straordinario di integrazione salariale


15/02/2017

Nel quarto trimestre del 2016 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dell'1,1% nei confronti del quarto trimestre del 2015


14/02/2017

Schroders, uno dei principali gruppi finanziari globali quotato alla Borsa di Londra dal 1959 e parte dell’indice FTSE 100, presente in Italia dal 1995, ha nominato Francesco Murgiano come Head of Investments per la divisione Wealth Management italiana, con la responsabilità della gestione dei Servizi di Portafoglio per i clienti discrezionali e non discrezionali


14/02/2017

BS ETF amplia ulteriormente la gamma di ETF SRI e, a partire da oggi quota su Borsa Italiana il primo ETF sulle obbligazioni corporate sostenibili dell’area Euro. Grazie a questo nuovo strumento salgono a undici gli ETF SRI di UBS quotati a Milano, otto su indici azionari e tre su indici obbligazionari corporate


13/02/2017

Non sarà più possibile, per i collaboratori iscritti alla gestione separata, beneficiare dell’indennità Dis-Col istituita nel 2015, come fa sapere l’Inps. “Nessuna indennità – ha dichiarato infatti l’Istituto - sarà erogabile a fronte delle cessazioni involontarie di contratti di collaborazione coordinata e continuativa anche


13/02/2017

Aon, gruppo leader nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, è tra i soci fondatori di AIWA, che rappresentano il 90% degli operatori del settore, espressione di una volontà condivisa di fare sistema per promuovere nel modo più corretto e completo alle aziende lo strumento del Welfare Aziendale nell’ambito della gestione delle risorse umane


10/02/2017

Nel mese di dicembre la stima degli occupati è rimasta stabile rispetto a novembre, sintesi di un aumento per la componente maschile e di un equivalente calo per quella femminile. Inoltre, sono aumentati gli occupati di 25-34 anni, mentre sono calati gli over 35


26/06/2017

Dopo il grande successo dello scorso anno, tornano i Pensioni & Welfare Italia Awards e gli Italia Assicurazioni Awards, che quest'anno si terranno a Roma il 26 ottobre 2017. I nomi dei vincitori verranno annunciati durante una elegante serata di gala nel corso della quale i prestigiosi trofei saranno consegnati


09/02/2017

Si è concluso con la vittoria di una start-up siciliana, Pharmap, la prima edizione del South for Tomorrow, la call di open innovation indirizzata agli innovatori del Sud Italia e lanciata a luglio da Axa Italia e Banca Monte dei Paschi di Siena, con il supporto di Impact Hub Milano


09/02/2017

Con l’Estratto Conto Integrato (ECI) è possibile verificare i dati relativi alla propria situazione contributiva in maniera più chiara ed efficiente. L’ECI infatti, come spiega l’Inps, ha la finalità di informare i cittadini sulla loro storia previdenziale, attraverso un documento unico che riassume la posizione contributiva


08/02/2017

Société Générale Securities Services in Italia ha lanciato Synapse, un nuovo servizio a supporto della distribuzione dei fondi, grazie alla partnership siglata con Banca Ifigest S.p.A. Attraverso un contratto di sub-collocamento con Banca Ifigest, i clienti istituzionali


08/02/2017

Assofondipensione ha sollecitato un intervento chiarificatore del legislatore sul D.Lgs 180/2015 che ha introdotto in Italia il cosiddetto bail-in per i salvataggi bancari, sottolineando come ci sia un rischio, sebbene remoto, anche per i fondi pensione, relativo alle somme liquide che vengono temporaneamente depositate presso le banche per essere poi investite nei fondi


07/02/2017

Generali Investments ha lanciato Generali Investments Sicav (GIS) Global Multi Asset Income, una nuova soluzione di investimento che mira a produrre rendimenti stabili e a generare reddito nel lungo periodo, attraverso dividendi, cedole e premi sulle opzioni (overwriting di opzioni call), con un target di rendimento del 4% lordo all’anno


07/02/2017

L’applicazione del Tfr nel settore pubblico si è innestata su un complesso di disposizioni preesistenti e di regimi di calcolo dei trattamenti di fine lavoro con forti elementi di specialità. Ha dunque richiesto specifiche norme di legge per regolare la transizione, le quali hanno, a loro volta, rinviato alla sede negoziale gli adeguamenti retributivi e contributivi conseguenti, come emerge dalla Guida Operativa pubblicata di recente dall’Aran


06/02/2017

Secondo l’ultima edizione dell’indagine Quarterly Deal Performance Monitor di Willis Towers Watson, nell’ultimo trimestre 2016 l’attività di M&A ha avuto una significativa diminuzione dei volumi. I deal conclusi però hanno registrato alte prestazioni e registrato una sovraperformance di 0,4 punti percentuali sopra l’indice MSCI World Index


06/02/2017

Il conto corrente più conveniente tra quelli offerti dalle dieci principali banche italiane sembra essere quello di Ubi banca, al prezzo di 86 euro all’anno, mentre Intesa Sanpaolo risulta essere la più costosa con una cifra pari a 187 euro. E’ quanto emerge dall’analisi del Corriere Economia sui conti correnti


03/02/2017

A dicembre, il dato rilevato da Assoreti indica una raccolta netta positiva per le reti di consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede pari a poco meno di 5 miliardi di euro, valore quasi triplicato rispetto ai risultati del mese precedente


03/02/2017

Secondo l’ultimo rapporto mensile redatto dal Centro studi di Unimpresa, che si basa sui dati della Banca d’Italia, i prestiti delle banche alle imprese, negli ultimi 12 mesi, sono calati di oltre 18 miliardi di euro (-2%), in un contesto in cui, invece, sono aumentati crediti al consumo (+5 miliardi) e mutui ai privati


02/02/2017

Il recente Monitor Allianz Global Assistance, attraverso una ricerca condotta in collaborazione con l'istituto Nextplora, evidenzia come un italiano su tre, nella fascia d'età tra 25 e 64 anni, associ la propria vita pensionistica a un momento che spaventa, in cui dovrà affrontare delle difficoltà economiche. Infatti, il pensiero della pensione determina sempre di più una situazione di ansia e preoccupazione


02/02/2017

In un contesto finanziario in piena evoluzione, agevolato da una domanda di sociale in crescita, l’investimento a impatto sociale rappresenta oggi un terreno estremamente fertile sul quale gli investitori, in particolare quelli istituzionali che perseguono essi stessi un obiettivo sociale, possono coltivare concrete e valide ambizioni di rendimento


01/02/2017

Société Générale Securities Services (SGSS) ha nominato Matthew Davey come Managing Director e Head of Business Solutions per rafforzare la propria offerta di servizi dedicata a investitori istituzionali, asset manager, intermediari finanziari e imprese


01/02/2017

Aon, gruppo leader nella consulenza delle risorse umane, nel risk management e nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, ha annunciato che Steve McGill, Group President dell’azienda, ha deciso di dimettersi “per esplorare nuove opportunità di carriera”


31/01/2017

Per la prima volta l’Italia è stata inserita nella classifica dei Paesi al vertice del mercato dei fondi pensione elaborata da Willis Towers Watson nello studio Global Pension Asset Study 2017. Lo studio ha analizzato 22 Paesi, tra cui nove Stati europei: Regno Unito, Spagna, Svizzera, Paesi Bassi, Irlanda, Germania, Francia e per la prima volta anche Italia e Finlandia


31/01/2017

La sostenibilità finanziaria del sistema pensionistico italiano è garantita soprattutto dagli effetti benefici prodotti dall’indicizzazione automatica dell’età pensionabile alla speranza di vita. Sicuramente lungimiranti sono state poi le scelte di intraprendere la via delle riforme in anticipo rispetto ad altri Stati


31/01/2017

T. Rowe Price, una delle principali società di asset management al mondo, ha chiuso il 2016 con un patrimonio in gestione pari a 810,8 miliardi di dollari, registrando una crescita di 47,7 miliardi di dollari rispetto al 31 dicembre 2015


30/01/2017

Di particolare rilevanza nell’ambito delle misure previdenziali inserite in Legge di Stabilità è l’ampliamento, a partire dal 1 gennaio 2017, della possibilità di cumulo gratuito prevista a favore di lavoratori dipendenti, autonomi e parasubordinati che hanno maturato periodi non coincidenti


30/01/2017

L’Inps ha dedicato una specifica Nota informativa al beneficio, previsto dalla Legge di Bilancio 2017, riservato a coloro che hanno svolto attività usuranti, che consiste nella possibilità, per i lavoratori pubblici o privati che fanno lavori particolarmente faticosi e pesanti, di accedere alla pensione anticipata con requisiti agevolati


30/01/2017

Il mercato europeo degli ETF Smart Beta ha evidenziato un rallentamento nell’ultimo trimestre del 2016, attestandosi a 546 milioni di euro, con una netta di nuovi capitali che a fine anno ha raggiunto i 7 miliardi di euro, come emerge dal Lyxor Smart Beta Barometer


27/01/2017

Dopo essere rimasti invariati dal 2001, i Lea, i Livelli essenziali di assistenza, che comprendono le prestazioni mediche che il Servizio sanitario nazionale è tenuto a fornire a tutti i cittadini, gratuitamente o dietro il pagamento del solo ticket, sono stati finalmente aggiornati


27/01/2017

Nelle economie avanzate come quella del nostro Paese, dove le disparità nel grado di istruzione sono state ampiamente superate, permane un rilevante gender gap che pone la componente femminile della popolazione in una situazione di discriminazione e inferiorità. Infatti, nei gruppi a più alto reddito si rivela una decisa iper-rappresentatività maschile


27/01/2017

Con la Legge di Bilancio ha preso forma anche l’ottava salvaguardia a tutela degli esodati, che dovrebbe rivolgersi a una nuova tranche di 30.700 lavoratori. Gli interessati hanno tempo dal 2 gennaio al 1° marzo 2017 per presentare domanda di accesso alla salvaguardia all'Inps o alle direzioni territoriali del lavoro a seconda del proprio profilo di tutela


26/01/2017

“Ragionare sul tema del degrado delle periferie, e più in generale sulla qualità della vita urbana, è di grande interesse, sia perché questi temi rivestono oggi un'importanza prioritaria sia perché è necessario che la statistica ufficiale vi dedichi uno sforzo conoscitivo e analitico adeguato”. Lo ha dichiarato il Presidente dell’Istat Giorgio Alleva durante una recente audizione parlamentare


26/01/2017

Candriam Investors Group, asset manager multi-specialista paneuropeo con 100,1 miliardi di euro di asset in gestione, ha annunciato la nomina di Isabelle Cabie come Global Head of Responsible Development e di Wim Van Hyfte come Global Head of Responsible Investments and Research. Entrambi riporteranno a Vincent Hamelink, CIO of Investment Management di Candriam


26/01/2017

L’Inps ha dedicato una specifica Nota informativa alla quattordicesima prevista dalla Legge di Bilancio 2017, in cui spiega come essa sia una somma aggiuntiva corrisposta a luglio di ciascun anno dall’Inps ai pensionati con età di almeno 64 anni e con un reddito complessivo fino a un massimo di due volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti


25/01/2017

Nel mese di dicembre 2016 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 37,8 milioni, in diminuzione del 11,0% rispetto allo stesso mese del 2015 (42,4 milioni). I dati, contenuti nell’Osservatorio Inps sulla cassa integrazione


25/01/2017

La Covip ha pubblicato gli esempi della nuova Nota informativa e il Modulo di adesione, con cui si introduce, in particolare, l’acquisizione di informazioni circa l’eventualità che l’aderente sia già iscritto a un’altra forma pensionistica complementare


24/01/2017

Analizzando la dinamica dei prestiti bancari, dai dati di dicembre 2016 emerge che i prestiti a famiglie e imprese sono in crescita su base annua dell’1,4%, in accelerazione rispetto al +0,8% del mese precedente, confermando la prosecuzione del miglioramento della dinamica dello stock dei finanziamenti. E’ quanto risulta dai dati del Rapporto mensile ABI


24/01/2017

Nei primi undici mesi del 2016, nel settore privato, si registra un saldo, tra assunzioni e cessazioni, pari a +567.000, inferiore a quello del corrispondente periodo del 2015 (+688.000) e superiore a quello registrato nei primi undici mesi del 2014 (+313.000). Sono questi i dati dell'Osservatorio sul precariato dell'Inps


24/01/2017

Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 23 dicembre u.s. è stata pubblicata la Direttiva (UE) 2016/2341 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 dicembre 2016, relativa alle attività e alla vigilanza degli Enti pensionistici aziendali o professionali, gli EPAP, cioè Enti di previdenza e assistenza pluricategoriale. La Direttiva deve essere recepita entro il 13 gennaio 2019; da tale data viene abrogata la Direttiva 2003/41/CE


23/01/2017

"Questa è una manovra che fa aumentare il debito implicito e scarica oneri sulle generazioni future, e lo fa in modo non irrilevante". Lo ha dichiarato il Presidente dell'Inps Tito Boeri, riferendosi alle misure presenti nella Legge di Stabilità, durante il convegno “Tutto pensioni 2017”, organizzato dal Sole 24 Ore


23/01/2017

La Legge di Bilancio ha previsto la cancellazione dal 1 gennaio 2018 della penalizzazione sulla parte retributiva delle pensioni anticipate, pari all’1 per cento per il primo anno di anticipo rispetto all’età anagrafica di 62 anni e al 2 per cento per ogni altro anno successivo al primo. Va ricordato come già si fosse intervenuti su tale profilo nel recente passato


23/01/2017

Sono solo otto i supermiliardari che possiedono oggi la stessa ricchezza della metà più povera dell’umanità, un dato ancora più scioccante di quello, già drammatico, del 2015, quando i super ricchi erano 62, come emerge dai dati presentati nel Rapporto Oxfam 2017, basati sulle cifre riportate da Credit Suisse, riguardanti la distribuzione della ricchezza globale


20/01/2017

Nel 2016 si è verificata una riduzione consistente dei tassi di ingresso in sofferenza delle imprese, che ha interessato tutti i settori e miglioramenti altrettanto significativi sono previsti per il biennio 2017-18. E’ quanto emerge dall’Outlook sulle nuove sofferenze delle imprese italiane di ABI (Associazione Bancaria Italiana) e Cerved


20/01/2017

La Confesercenti ha richiamato l’attenzione sulla situazione drammatica che sta vivendo l’Abruzzo, travolto dalla neve e colpito da nuove scosse di terremoto “che hanno complicato un quadro già delicatissimo, che richiede l’apertura dello stato di crisi”. Per questo la Confesercenti ha deciso di intervenire avviando un piano di finanziamento


20/01/2017

Nel 2017 tutte le prestazioni pensionistiche saranno pagate il primo giorno bancabile del mese, con la sola eccezione della rata di gennaio, il cui pagamento è stabilito al secondo giorno bancabile del mese. Lo ha comunicato l’Inps ricordando come il Decreto Milleproroghe


19/01/2017

L’Annuario statistico dell’Istat, pubblicato di recente, delinea la fotografia demografica dell'Italia, ritraendola come un Paese sempre più anziano. Infatti nel 2015 la differenza fra le nascite e le morti si è confermata negativa, con un proseguimento della decrescita in corso da quasi un decennio


19/01/2017

L’Inps ha dedicato una specifica Nota informativa al beneficio, previsto dalla Legge di Bilancio 2017, riservato ai lavoratori precoci, cioè a coloro che hanno iniziato a lavorare prima del compimento dei 19 anni, di accedere con un requisito contributivo ridotto alla pensione anticipata


19/01/2017

L’Aran ha pubblicato nel mese di dicembre una interessante Guida Operativa che si propone di meglio esplicitare l’adeguamento retributivo e contributivo nel passaggio dal TFS al TFR dei pubblici dipendenti ai sensi dell’art.6 dell’ Accordo quadro in materia di TFR e di previdenza complementare del 29 luglio 1999


18/01/2017

Moneyfarm, società di consulenza finanziaria che opera online, ha aperto il 2017 con il lancio del nuovo servizio di Gestione Patrimoniale in ETF che si aggiunge, a un costo invariato e senza soglia minima di investimento, al servizio in amministrato disponibile in Italia già dal 2013


18/01/2017

Banca d’Italia, Ivass, Consob, Covip, Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio e il Museo del Risparmio hanno presentato i risultati del primo censimento delle iniziative di educazione finanziaria sul territorio italiano. Dal censimento emerge come le iniziative, sebbene nel triennio 2012-2014 siano state oltre duecento e abbiano coinvolto un numero di giovani e adulti cresciuto in modo significativo durante questo periodo


18/01/2017

Le misure fiscali introdotte con la legge di stabilità per il 2016, come il credito di imposta, e quelle oggi previste nel disegno di legge di bilancio per il 2017 (investimenti qualificati), di fatto riducono, ma non eliminano, lo svantaggio fiscale al quale sono sottoposte le Casse di previdenza dei liberi professionisti


17/01/2017

Come spiega l’Inps nelle schede informative pubblicate sul proprio sito, la nuova Legge di Bilancio ha abolito definitivamente le penalizzazioni previste dalla cosiddetta Legge Fornero, che consistevano nella “riduzione percentuale della sola quota retributiva di pensione, proporzionata al numero di anni mancanti al raggiungimento del requisito anagrafico di 62 anni”


17/01/2017

Rispetto al passato oggi è in aumento il numero di persone che dichiara di conoscere molto o abbastanza il sistema pensionistico pubblico in vigore (53% contro il 49% nel 2012), tendenza che si riscontra sia tra gli aderenti (59% vs. 53%), sia tra i non aderenti, seppure con intensità diversa (51% vs. 49%). E' quanto emerge dalla V Indagine Campionaria del Mefop, che analizza l'evoluzione del livello di alfabetizzazione previdenziale degli italiani


17/01/2017

Sono aperte le iscrizioni alla Giornata formativa “Le agevolazioni fiscali per le persone con disabilità”, promossa dall’Associazione Nuovo Welfare con l’obiettivo di approfondire la conoscenza delle agevolazioni fiscali rivolte alle persone con disabilità


16/01/2017

L’Ania ha espresso in un’audizione parlamentare le proprie osservazioni sul Disegno di Legge C. 4135 sul cosiddetto lavoro agile o smart working, una modalità di “esecuzione del lavoro subordinato senza precisi vincoli di orario o di luogo di lavoro, con il possibile utilizzo di strumenti tecnologici per lo svolgimento dell’attività lavorativa”


16/01/2017

Il VI Rapporto annuale dell’Adepp presenta un interessante ritratto dell’andamento reddituale delle libere professioni, da cui risulta come il decremento 2014-2015 in termini nominali sia più contenuto e prossimo allo zero (-0,3%), rispetto al trend riscontrato nel periodo 2005-2015, evidenziando inoltre come la variazione media annua tra il 2010, con i primi impatti dell'attuale crisi, e il 2015, sia di circa il 2%


16/01/2017

La Covip con Circolare del 14 dicembre ha chiesto ai fondi pensione negoziali, aperti e preesistenti, che hanno o avranno operatività in contratti derivati OTC (over the counter), la compilazione di un questionario sulle tecniche di attenuazione dei rischi non compensati mediante CCP (compensazione con una controparte centrale)


13/01/2017

L’Inps rende noto che il Presidente Boeri ha trasmesso al CIV per la successiva approvazione, la determinazione di adozione del bilancio preventivo 2017, corredata, come da prassi, da una sua relazione. Le previsioni sono coerenti con lo scenario macroeconomico validato dall'Ufficio Parlamentare di Bilancio e con il quadro normativo al 31/8/2016 (dunque precedente all'approvazione della Legge di Bilancio)


13/01/2017

Giovanni Maggi, imprenditore lecchese, è il nuovo Presidente di Assofondipensione, l’associazione dei fondi pensione negoziali. Rinnovate anche le altre cariche statutarie: il Vicepresidente è Roberto Ghiselli, componente della Segreteria Nazionale della CGIL; Segretario Maurizio Agazzi, Direttore Generale del Fondo Pensione Cometa; Coordinatore del Comitato Tecnico Fabio Porcelli della UIL


13/01/2017

"La capacità di comprendere le caratteristiche dei prodotti e dei clienti costituisce un requisito fondamentale per agire in modo onesto, equo e professionale, per servire al meglio gli interessi dei clienti stessi". Lo ricorda la Consob nel documento illustrativo della consultazione con il mercato


12/01/2017

Al fine di agevolare la predisposizione delle note informative, la Covip ha ritenuto opportuno aggiornare gli esempi presenti sul sito istituzionale in coerenza con le novità introdotte con la Deliberazione COVIP del 25 maggio 2016, pubblicata nella G.U. n.137 del 14 giugno 2016, che ha approvato e modificato la Deliberazione del 31 ottobre 2006 recante, tra l’altro, lo Schema di Nota informativa


12/01/2017

Nell’anno in corso numerose sono le novità in materia di previdenza complementare. Partendo dalle misure previste in Legge di Stabilità va ricordato in primo luogo il debutto della Rita, Rendita integrativa temporanea anticipata, erogabile dalle forme pensionistiche integrative cui potranno accedere i beneficiari del diritto all’Ape


12/01/2017

Il terzo monitoraggio sulla vulnerabilità economica delle famiglie del Forum Ania-Consumatori indica una, seppur lieve, attenuazione dei trend negativi, visto che l’Indice diminuisce del 13 per cento; infatti, su una scala da 0 a 10 (dove il valore 10 indica la massima vulnerabilità) passa da un valore medio di 3,164 nel 2013 a 2,750 nel 2016


11/01/2017

I fondi pensione Perseo Sirio e Espero hanno pubblicato “La mia scelta previdente”, che cerca di fornire maggiori elementi di conoscenza e di consapevolezza ai dipendenti pubblici. L’obiettivo è quello di contribuire a innalzare il livello di adesione ai fondi pensione del pubblico impiego, sempre più strumenti indispensabili di diversificazione del rischio previdenziale


11/01/2017

La Covip ha pubblicato il Quadro di sintesi annuale degli investimenti degli Enti previdenziali, da cui risulta che le attività totali detenute dalle Casse ammontano, a valori di mercato, a 75,5 miliardi di euro, in aumento di 3,6 miliardi di euro rispetto al 2014 (pari al 5%) e di 9,8 miliardi di euro rispetto al 2013 (pari al 15%)


11/01/2017

Quattro fondi di gestione del risparmio hanno siglato accordi con Credimi, società fintech specializzata nel finanziamento digitale delle PMI italiane, attraverso una piattaforma digitale per il finanziamento istantaneo delle fatture. I quattro nuovi partner di Credimi, Anima Sgr, Anthilia Capital Partners Sgr, BG Fund Management Luxembourg S.A. e Tikehau Capital, hanno sottoscritto il portafoglio di crediti commerciali


10/01/2017

Il decreto legge n. 189/2016, all’art. 48, comma 13-bis, ha previsto, tra le altre misure agevolative, anche una specifica di cui sono beneficiari gli aderenti ai fondi pensione residenti nei comuni del centro Italia colpiti dal terremoto nei mesi di agosto ed ottobre 2016


10/01/2017

E' operativo dal 9 gennaio l'Arbitro per le controversie finanziarie (Acf), il nuovo strumento istituito presso la Consob su cui i risparmiatori possono contare per risolvere in sede extragiudiziale le controversie con gli intermediari. Sul sito www.acf.consob.it, ora accessibile, i risparmiatori interessati possono trovare in formato video e tramite un'apposita brochure esplicativa tutte le informazioni utili a capire chi può fare ricorso all'Arbitro


10/01/2017

La busta arancione rappresenta un fondamentale strumento di informazione previdenziale. Introdotta con “colpevole” ritardo nel nostro ordinamento (la prevedeva già la riforma Dini, ma è rimasta lettera inattuata per circa 20 anni) costituisce un utilissimo mezzo attraverso il quale calibrare le proprie scelte di pianificazione previdenziale


10/01/2017

La risposta alle riforme pensionistiche dipende dal grado di informazione sui temi pensionistici, come ha sottolineato la Covip in un recente intervento alla Mostra Convegno Nazionale Orientamento Scuola Formazione Lavoro di Verona. Infatti, le riforme pensionistiche che introducono il principio della contribuzione definita spostano sempre di più sull’individuo la responsabilità delle decisioni in materia pensionistica


9/01/2017

L’Inps ha pubblicato l’aggiornamento dell’Osservatorio sul precariato, da cui emerge come nei primi dieci mesi del 2016, nel settore privato, si sia registrato un saldo, tra assunzioni e cessazioni, pari a +497.000, inferiore a quello del corrispondente periodo del 2015 (+636.000) e superiore a quello registrato nei primi dieci mesi del 2014 (+313.000)


9/01/2017

Giunge alla terza edizione il Training Seminar - Fund Law Developments organizzato da Assogestioni. Questa volta l'appuntamento sarà diviso in tre giornate e avrà come obiettivo quello di fornire un aggiornamento sulle principali novità normative, a livello europeo e nazionale, che interessano il settore del risparmio gestito


9/01/2017

Il recente Rapporto Bes 2016 dell’Istat tra i diversi profili analizzati presenta anche una interessante comparazione tra Italia ed Europa per quel che riguarda i profili demografici. Nel 2014 l’Italia continua ad essere tra i paesi più longevi in Europa (83,2 anni), seconda solo alla Spagna, con un vantaggio di oltre due anni di speranza di vita rispetto alla media europea (80,9 anni)


9/01/2017

“Gli Enti previdenziali più giovani del sistema italiano si avviano a compiere 20 anni; in un Paese molto tradizionale come il nostro si è trattato di un esperimento innovativo di gestione delle prestazioni pubbliche da parte di soggetti Privati”. Lo sottolinea il primo Rapporto sulle Casse istituite dal Decreto 103/96 redatto da Itinerari previdenziali


9/01/2017

Nell’ottica di condividere il proprio patrimonio informativo relativo alle forme pensionistiche complementari e di semplificare le modalità di accesso e di utilizzo da parte di tutti i soggetti interessati, la COVIP mette a disposizione sul proprio sito istituzionale, in forma di dati aperti (open data), le tavole e i grafici pubblicati nella Relazione annuale 2015


6/01/2017

Il profilo demografico del nostro Paese si caratteriza per una progressiva senilizzazione della popolazione con una domanda crescente di cure e assistenza. Diventa sempre più importante allora l’importanza di quella che si definisce white economy, la filiera economica della cura, dell'assistenza e della previdenza per le persone


6/01/2017

L'impatto che il bonus degli 80 euro può avere per gli aderenti alle forme di previdenza complementare rappresenta un interessante argomento da non sottovalutare, dato che coloro che non rientrano nelle fasce con diritto al bonus possono comunque usufruirne versando contributi a un Fondo pensione o a un Fondo sanitario tramite il datore di lavoro


6/01/2017

L'indagine annuale dell’Ufficio Studi Mediobanca su fondi e sicav italiani contiene anche un approfondimento sui fondi pensione. Nel 2015 i fondi pensione negoziali hanno reso il 2,5% e quelli aperti il 2,9%. Il rendimento da fine 2000 è del 59,3% per i negoziali, che come nel 2014 supera la rivalutazione del Tfr


6/01/2017

L’Inps, l'Istat, l'Inail e il Ministero del lavoro e delle politiche sociali hanno pubblicato la prima nota trimestrale congiunta sulle tendenze dell’occupazione. Dalla nota emerge come dal lato dell’offerta (includendo, quindi, tutte le forme di lavoro autonomo e alle dipendenze), l’occupazione stimata al netto degli effetti stagionali della rilevazione sulle forze di lavoro è pari a 22 milioni 775 mila persone


19/12/2016

Sta per partire l'attività dell’Arbitro per le controversie finanziarie (Acf), il nuovo organismo istituito presso la Consob per la risoluzione stragiudiziale dei contenziosi fra risparmiatori e intermediari. In vista della piena operatività, fissata per il 9 gennaio prossimo, l’Arbitro ha tenuto oggi nella sede Consob di Roma la sua prima riunione di insediamento


19/12/2016

Siamo lieti di annunciare che la Winners Brochure, con i nomi e le avvincenti storie, costellate di successi, dei vincitori dei Pensioni & Welfare Italia Awards e degli Italia Assicurazioni Awards, che si sono tenuti a Milano il 6 ottobre, è disponibile ora online. Per sfogliare la brochure, guardare le foto dei vincitori, scattate durante la serata di gala presso l’Hotel Melià, e leggere gli articoli sui fondi pensione e le compagnie di assicurazione più all’avanguardia e di successo d’Italia


19/12/2016

Il familiare a carico può aderire a un fondo sia in forma individuale sia collettiva, se tale possibilità è espressamente prevista dallo statuto del fondo pensione negoziale cui aderisce. Come specificato dalla normativa, nel caso di soggetti diversi dai titolari di reddito di lavoro o d'impresa e di soggetti fiscalmente a carico di altri


19/12/2016

Il decreto interministeriale n. 97220 del 23 settembre 2016 ha modificato il Regolamento del Fondo di solidarietà del personale del credito ordinario coinvolto in processi di ristrutturazione o riorganizzazione aziendale. La modifica ha riguardato la parte relativa alla durata massima dell’assegno straordinario fruibile per maturare i requisiti minimi


19/12/2016

Per il 2017 è prevista una crescita media delle retribuzioni del 2,5%,di cui beneficerà però solo una fascia ristretta del management. Infatti, mentre gli stipendi della fascia media rimarranno sostanzialmente fissi, quelli per i ruoli executive e top management, dai direttori generali ai CEO, vedranno un aumento al ritmo del 10% all’anno


16/12/2016

Gli investimenti per la protezione dell'ambiente delle imprese industriali sono in diminuzione, tanto che, sulla base dei dati Istat, nel 2014 sono calati per il secondo anno consecutivo, scendendo del 19,7% rispetto all'anno precedente, a fronte di un aumento del 6,5% degli investimenti fissi lordi complessivi. La flessione è risultata molto significativa per le imprese piccole e medie (-41,6%) e più contenuta per le grandi (-9,2%)


16/12/2016

L'Eiopa (European Insurance and Occupational Pensions Authority), l'Autorità europea per le assicurazioni e la previdenza, ha reso noti oggi i risultati degli stress test effettuati su un vasto campione di assicurazioni europee. L’esercizio, condotto dall'Eiopa in stretto raccordo con le autorità nazionali di vigilanza, e quindi, per l’Italia, l’Ivass, ha coinvolto 236 compagnie di grandi, medie e piccole dimensioni in 30 Paesi


16/12/2016

Nel 2015 i pensionati sono 16,2 milioni (-80 mila rispetto al 2014, -600 mila sul 2008) e percepiscono in media un reddito pensionistico lordo di 17.323 euro (+283 euro sull’anno precedente). Le donne sono il 52,8% e ricevono in media importi di circa 6 mila euro inferiori a quelli maschili. Lo rende noto l’Istat


15/12/2016

Il welfare aziendale costituisce uno degli strumenti cui si presta maggiore attenzione per contemperare le esigenze di produttività con il benessere dei dipendenti ovviando alla progressiva riduzione delle prestazioni offerte dal welfare state


15/12/2016

Il progressivo restringimento del welfare legato agli obiettivi di finanza pubblica appare evidente nella dinamica recente della spesa sanitaria. Dal 2009 al 2015 si registra solo una lieve riduzione in termini reali della spesa pubblica, come emerge dalla sezione dedicata alla sanità del cinquantesimo rapporto del Censis.


15/12/2016

E' stato presentato il VI Rapporto annuale dell’AdEPP, da cui emerge che il numero degli iscritti al 2015 è pari a circa 1.489.000 unità, in aumento dell'1,31% dal 2014, in 11 anni (dal 2005) del 21,6%, gli iscritti pensionati in 11 anni aumentano del 48,22%. Continua inoltre il trend di invecchiamento degli iscritti, l’età media passa da 44 anni del 2005 ai 48 anni del 2015. Diminuiscono poi i nuovi ingressi passando dai 63mila nuovi iscritti nel 2005 ai 53mila del 2015


14/12/2016

Il Censis ha presentato la cinquantesima edizione del proprio Rapporto annuale che prosegue l'analisi e l'interpretazione dei più significativi fenomeni socio-economici del Paese, individuando i reali processi di trasformazione della società italiana


14/12/2016

Non sono rosee le previsioni relative all'occupazione per il primo trimestre del 2017, che si attestano al -1% nei settori finanziario, assicurativo, immobiliare e servizi alle imprese. E' una tendenza negativa già emersa alla fine del 2016, ma che peggiora di 8 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questi i risultati dell’indagine trimestrale di ManpowerGroup MEOS (ManpowerGroup Employment Outlook Survey) condotta su un campione rappresentativo di oltre mille datori di lavoro italiani


14/12/2016

Durante gliultimi dieci anni, segnati da una profonda crisi economica e sociale, la povertà è più che raddoppiata nel nostro Paese, raggiungendo livelli preoccupanti, senza che il welfare italiano sia riuscito a trovare soluzioni valide per rispondere alle nuove, pressanti esigenze di una fetta sempre più ampia della popolazione, come emerge dal’ultimo MiniDossier di Openpolis intitolato “Poveri noi”, realizzato in collaborazione con ActionAid


13/12/2016

La speranza di vita a 65 anni è più alta per chi riceve una pensione rispetto alla media generale della popolazione italiana, sia per i dipendenti pubblici sia per quelli privati, per gli autonomi e per i professionisti. E’ quanto emerge dai risultati dello studio “La mortalità dei percettori di rendita in Italia”, realizzato dall’Ordine degli Attuari e presentato ufficialmente oggi a Roma presso la sede dell’Inps


13/12/2016

Il Gruppo Aviva ha lanciato la seconda edizione del Community Fund, con cui verranno messe a disposizione 18 donazioni (con importi da 5.000, 7.500 e 15.000 euro) per le associazioni che operano nel settore della salute, dell’infanzia, della gioventù e della riqualificazione del territorio a fini sociali


13/12/2016

Gli Stati membri dell’Unione europea avranno a disposizione due anni a partire da adesso per attuare la direttiva IORP II (Institutions for Occupational Retirement Provision II), integrandola nell’ordinamento legislativo nazionale, dopo che, l’8 dicembre, anche il Consiglio, come aveva già fatto il Parlamento europeo lo scorso 24 novembre, ha approvato la direttiva


12/12/2016

Il 70% degli italiani preferisce i prodotti delle aziende sostenibili, anche se costano di più, come dimostrano i risultati della ventitreesima edizione dell’Osservatorio di Findomestic, incentrata sul concetto di sostenibilità, esaminato sia dal lato dei consumatori, sia da quello delle aziende


12/12/2016

UBS ETF torna ad ampliare la gamma di strumenti focalizzati sui Titoli di Stato americani disponibile a Piazza Affari e, a partire da oggi, quota la versione con copertura di cambio di uno dei suoi ETF sui Titoli di Stato americani indicizzati all’inflazione


12/12/2016

L’inclusione finanziaria ha un’importante impatto nel processo di integrazione sociale ed economica dei migranti, come sottolinea l'Abi (Associazione bancaria italiana) a margine della pubblicazione dell'indagine dell’Osservatorio nazionale sull’Inclusione economica e finanziaria dei migranti, presentata nel corso del Forum Csr 2016, l’appuntamento annuale che l’ABI dedica alla responsabilità sociale d’impresa


12/12/2016

L’Ufficio parlamentare di bilancio ha pubblicato una interessante Nota di approfondimento sui canali di pensionamento previsti dalla Legge di Stabilità. In particolare il provvedimento contiene sei misure per favorire l’accesso al pensionamento con requisiti ridotti rispetto a quelli fissati dalla riforma Fornero del 2011


9/12/2016

L’Inps ha comunicato che il Fondo di solidarietà per la riconversione e riqualificazione professionale, per il sostegno dell’occupazione e del reddito provvederà, nell'ambito e in ragione di situazioni di crisi, di processi di ristrutturazione, di riorganizzazione aziendale, di riduzione o trasformazione o sospensione temporanea di attività o di lavoro, a finanziare specifici interventi


9/12/2016

Solo il 33 per cento degli italiani mette regolarmente denaro da parte in vista della pensione, a fronte di una media globale del 40 per cento. Più del 60 per cento ritiene poi che sia responsabilità del governo preoccuparsi degli anziani. Tuttavia, solo il 30 per cento degli italiani che non ha ancora varcato la soglia della pensione vede nella pensione statale un elemento su cui contare per il proprio sostentamento al termine della carriera lavorativa


9/12/2016

Le sempre più accentuate disparità economiche e sociali che certificano la ridotta efficacia attuale del welfare, sono anche le ragioni che lo rendono oggi e per il futuro essenziale al buon vivere di ciascuno e della comunità. Lo sottolinea un interessante ricerca condotta dal Censis in collaborazione con il Forum Ania-Consumatori che rimarca il valore della trasparenza nella gestione delle risorse pubbliche


8/12/2016

I nuovi pensionati sono più anziani rispetto al passato e hanno anche redditi pensionistici mediamente migliori, come effetto di carriere contributive più lunghe e continuative nel tempo, e occupazioni in settori e con inquadramenti professionali migliori. E' quanto emerge dal Rapporto annuale Censis


8/12/2016

Nel terzo trimestre del 2016 l'economia italiana ha registrato un aumento congiunturale del Pil dello 0,3%, in linea con quello dell'area dell'euro, e una crescita tendenziale dell'1%. I segnali di accelerazione dei livelli di attività economica sono associati a un assorbimento di lavoro da parte del sistema produttivo che continua a espandersi, seppure a un ritmo molto moderato


8/12/2016

E’ stata pubblicata da SDA e CERGAS Bocconi l’edizione 2016 del rapporto OASI, l’Osservatorio sulle aziende sanitarie e sul Sistema Sanitario Nazionale, da cui emerge come il costo del SSN sia inferiore rispetto al resto dei principali Stati europei. Nel 2014, la spesa sanitaria totale espressa a parità di potere d’acquisto era infatti pari a 3.239 dollari in Italia


8/12/2016

Nel caso di contributi versati a forme di previdenza complementare per cui non si sia usufruito del beneficio della deducibilità lo scorso anno, occorre ricordarsi che il relativo controvalore va dichiarato al proprio fondo pensione/pip entro il 31 dicembre. In questo modo per la quota corrispondente non si verrà tassati in sede di prestazione. Si tratta di un onere previsto dalla normativa previdenziale (art. 8 comma 4 del dlgs 252/2005) per consentire di recuperare a scadenza


7/12/2016

Parallelamente al calo della fiducia, sia rispetto alla situazione economica generale, sia alla propria situazione familiare , cala anche la media mensile che gli italiani destinano al risparmio, che passa da 306 euro a novembre 2013 a 265 euro a luglio 2016. Tuttavia, il 48% degli italiani, storicamente popolo di risparmiatori, pianifica di mantenere sia i propri livelli di risparmio, sia quelli di investimento nei prossimi 12 mesi


7/12/2016

Sono stati i flussi migratori con l’estero che negli ultimi vent’anni, fino a poco tempo fa, hanno costituito il fattore essenziale per la crescita della popolazione italiana, producendo un saldo migratorio positivo e contribuendo a rinvigorire e ringiovanire la popolazione, modificandola dal punto di vista quantitativo e strutturale


7/12/2016

Verso la revisione dell'informativa precontrattuale da fornire agli aderenti si stanno indirizzando non solo la Covip, ma anche le altre autorità di vigilanza nazionali, interessate dal recepimento delle novità introdotte a livello comunitario dal Regolamento Ue 1286/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, relativo ai documenti contenenti le informazioni chiave per i prodotti d'investimento al dettaglio e assicurativi pre-assemblati (PRIIPs)


7/12/2016

Secondo i dati Inps il tasso di occupazione delle donne scende dal 65 al 50 per cento per chi ha un figlio e al 30 per cento per chi ha più figli. In altri Paesi europei questa differenza è invece minima e in nazioni come la Danimarca avviene addirittura il contrario. Le donne con figli subiscono poi una "penalizzazione del 15 per cento" a livello salariale


6/12/2016

Le persone che vivono in famiglie con cinque o più componenti sono quelle più a rischio di povertà ed esclusione sociale, infatti, quasi una su due deve fronteggiare questa situazione drammatica, una percentuale altissima, che è aumentata notevolmente negli ultimi anni, passando dal 40,2% del 2014 al 43,7% del 2015


6/12/2016

I sistemi pensionistici dei Paesi dell’Ocse stanno ancora affrontando le sfide poste dall’invecchiamento demografico, dalla crisi finanziaria e da un clima economico segnato da una crescita lenta e da bassi tassi d’interesse. Lo sottolinea il Pensions Outlook 2016 dell’Ocse


2/12/2016

Si fa sempre più arroventato e caotico il clima politico man mano che si avvicina il 4 dicembre, il giorno in cui gli italiani saranno chiamati a pronunciarsi sulla riforma costituzionale voluta dal governo Renzi, con un referendum che ha aperto scenari inaspettati


2/12/2016

Tra le diverse misure a rilievo previdenziale in Legge di Stabilità vi è anche quella relativa alle partite Iva non-ordiniste per cui l’aliquota contributiva della gestione separata Inps dal 2017 scende al 25 per cento (più lo 0,72 per cento per prestazioni assistenziali)


2/12/2016

A conclusione della Settimana della Finanza socialmente responsabile ha avuto luogo la conferenza finale “Operatori previdenziali e investimento sostenibile”, promossa dal Forum della Finanza sostenibile e Mefop con il supporto di AXA Investment Managers e Natixis Global Asset Management


2/12/2016

Nel mese di ottobre la stima degli occupati cala lievemente rispetto a settembre (-0,1%, pari a -30 mila unità). La flessione è attribuibile alle donne. a fronte di una sostanziale stabilità per gli uomini e riguarda tutte le classi di età ad eccezione degli ultracinquantenni. Diminuiscono, in questo mese, i dipendenti a tempo indeterminato


2/12/2016

Nell’ambito del percorso parlamentare è stato approvato l’emendamento alla Legge di Bilancio proposto dalla Commissione Lavoro della Camera, che prevede la proroga dell’opzione donna. Lo stanziamento previsto è di circa 257 milioni di euro con una platea di riferimento di oltre 4000 lavoratric


1/12/2016

Nel mese di novembre, secondo le stime preliminari dell'Istat, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività, al lordo dei tabacchi, ha registrato un aumento dello 0,1% rispetto a novembre 2015


1/12/2016

Alla fine del 2015 le masse gestite dai fondi comuni risultano pari a 850 miliardi di euro, di cui, circa l'85%, sono gestite per conto delle famiglie: si parla di 723 miliardi di euro in parte detenuti in maniera diretta dalla clientela retail (492 miliardi), in parte tramite gestioni di portafoglio (100 miliardi), in parte tramite polizze Unit Linked (131 miliardi di euro). È questo il quadro che emerge dalla "Mappa della Distribuzione retail dei fondi comuni"


1/12/2016

Si è svolto oggi il tradizionale Convegno di fine anno organizzato da Itinerari Previdenziali presso la Cassa Italiana Previdenza e Assistenza Geometri “La ripresa che verrà: QE, inflazione e tassi d’interesse influenzeranno le politiche di investimento?”. Nella prima parte della giornata sono stati presentati gli scenari internazionali e le conseguenti opportunità generate dalle diverse economie mondiali


30/11/2016

Il fenomeno dello stalking rappresenta un problema grave e ampiamente diffuso nel nostro Paese, con cui quasi il 20% della popolazione femminile italiana (3 milioni 466 mila persone) si è trovato in una o più occasioni a fare i conti, e che si accompagna alla difficoltà per le vittime di denunciare il crimine e reagire contro il proprio persecutore


30/11/2016

I giovani tra i 18 e i 34 anni hanno un'interazione molto forte con la banca digitale, avvalendosi dell’internet banking (70%) e del mobile banking (26%), oltre che di social network, che diventano le nuove piazze virtuali diventano spazi dove scambiarsi opinioni e ‘fare passaparola’ in merito a questioni e argomenti relativi alla banca. Lo sottolinea l'Associazione Bancaria Italiana, sulla base di un'indagine realizzata in collaborazione con GfK Eurisko


30/11/2016

La Covip ha compiuto uno sforzo significativo per rafforzare i presìdi di trasparenza a tutela degli aderenti. La recente revisione complessiva della regolamentazione concernente l'informativa da rendere disponibile agli aderenti e le modalità da seguire in sede di raccolta delle adesioni hanno ulteriormente elevato la qualità delle informazioni e semplificato i rapporti tra gli stessi aderenti e le forme pensionistiche complementari


29/11/2016

A novembre 2016 il clima di fiducia dei consumatori è sceso leggermente a quota 107,9, rispetto al valore di 108, registrato ad ottobre, come anche l'indice composito del clima di fiducia delle imprese, che è diminuito da 101,7 a 101,4, come emerge dai dati pubblicati ieri dall'Istat


29/11/2016

E’ una previsione in leggero rialzo quella sulla crescita dell’economia italiana presentata dall’Ocse nell’ultimo Global Economic Outlook, pubblicato ieri. Infatti, secondo l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, l’economia del nostro Paese dovrebbe crescere dello 0,9% nel 2017, in aumento dello 0,1% rispetto a quanto stimato nell’Outlook di settembre, e crescerà dell’1% nel 2018, mentre per il 2016 è confermata la precedente stima di crescita dello 0,8


29/11/2016

Con 290 voti favorevoli, 118 contrari e tre astenuti la Camera ha approvato il disegno di legge di Bilancio 2017, che ora passa all’esame del Senato. Di particolare rilevanza nella manovra è il pacchetto pensioni che prevede 30-50 euro di aumento per le pensioni più basse, quelle sotto i 1000 euro, l’Ape che permetterà di anticipare la pensione di 3 anni e 7 mesi per chi ha almeno 63 anni, l’estensione della no tax area e della quattordicesima e la possibilità di ricongiunzione delle pensioni


28/11/2016

Nel 2015 sono nati in Italia 485.780 bambini, quasi 17 mila in meno rispetto al 2014, una tendenza alla diminuzione della natalità che prosegue inarrestabile, con 91 mila nati in meno rispetto al 2008, come illustrano le statistiche aggiornate sulla natalità nel nostro Paese pubblicate dall'Istat


28/11/2016

Anche nel sistema della sanità integrativa, come in quello della previdenza integrativa, si è diffusa la pratica di ricorrere a processi di outsourcing sia per l’attività assicurativa che per quella amministrativa, come emerge dall'interessante analisi pubblicata sul blog del Mefop. Il Mefop analizza un possibile modus operandi da parte dei fondi sanitari


28/11/2016

Sono stati pubblicati da Zurich i risultati della ricerca “Creare valore con gli Employee Benefit”, condotta da SWG, sugli effetti, su profitto e competitività, degli investimenti in Employee Benefit di oltre 175 imprese italiane con più di 100 dipendenti. L’indagine assume valenza ancora più rilevante in considerazione delle misure appena introdotte dal governo in Legge di Stabilità che rafforzano sensibilmente i benefici fiscali a vantaggio degli strumenti di welfare contrattuale


25/11/2016

La Covip ha avviato una pubblica consultazione, con scadenza 15 dicembre, per introdurre alcune modifiche al “Manuale delle segnalazioni statistiche e di vigilanza dei fondi pensione” nella prospettiva di una sua manutenzione evolutiva. Va ricordato come il Manuale sia stato introdotto con Circolare dell’11 gennaio 2013 che ha ridefinito interamente l’assetto dei flussi di dati quantitativi che le forme di previdenza complementare sono tenute a trasmettere alla stessa Covip


25/11/2016

Il 23 novembre la Commissione europea ha pubblicato i risultati e le proposte relative alla Call for Evidence per una Capital Markets Union. Sulla base dei commenti ricevuti dagli stakeholders, la Commissione ha proposto di intervenire in una serie di aree, che, come mette in evidenza l’Ania nella sua analisi su Panorama Assicurativo, sono le seguenti: Solvency II, Emir (European Market Infrastructure Regulation), Reporting e Gold-plating


25/11/2016

Un interessante approfondimento pubblicato sul Panorama Assicurativo dell’Ania ha messo in evidenza quanto emerso da uno studio del SSRN – Social science research network, sul rischio operativo e l’aggregazione dei requisiti patrimoniali nella formula standard di Solvency II


24/11/2016

La Consob ha nominato i componenti dell’Arbitro per le controversie finanziarie (Acf), il nuovo organismo per la risoluzione stragiudiziale dei contenziosi tra intermediari e risparmiatori. L’Arbitro, previsto dal decreto legislativo n. 130 del 2015 in attuazione di una direttiva comunitaria (2013/11/Ue), sarà presieduto dal Dottor Gianpaolo Eduardo Barbuzzi


24/11/2016

Il Censis ha presentato la ricerca "Gli italiani e la salute", realizzata con il contributo di Farmindustria, che ripercorre le tappe evolutive del rapporto degli italiani con la salute e la prevenzione. Partendo dagli anni ’60, si incrementa in maniera sensibile la popolazione, cresce in maniera esponenziale il Pil e si assiste a una transizione epidemiologica: le morti causate da malattie infettive si riducono considerevolmente (dal 15,2% nel 1930 al 2,9% nel 1960), mentre aumentano quelle causate da tumori (dal 5,1% al 16%) e quelle dovute a problemi del sistema circolatorio (dal 12,3% al 30%)


24/11/2016

Per la prima volta dopo 5 anni, nel 2016, migliorano le stime relative al giudizio delle famiglie sulla soddisfazione per le condizioni di vita. Rispetto al 2015, inoltre migliorano i dati campionari sulla percezione della situazione economica di famiglie e individui, e rimane stabile la soddisfazione per gli aspetti relazionali (famiglia e amici), la salute e il tempo libero. In lieve aumento anche la soddisfazione degli occupati per il lavoro. E’ quanto emerge dal report dell’Istat sulla soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita


23/11/2016

Nell'Unione europea circa 50 milioni di cittadini soffrono di malattie croniche e i decessi delle persone in età lavorativa a esse imputabili ammontano purtroppo a oltre mezzo milione, il che rappresenta un costo annuo di circa 115 miliardi di euro per le economie dei Paesi europei. E’ quanto emerge dal report dell’Ocse (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) "Health at a Glance: Europe 2016"


23/11/2016

L’Adepp ha pubblicato il Rapporto sugli investimenti delle Casse di previdenza, che ha messo in luce la crescita delle risorse investite nell’economia nazionale. Per quanto riguarda la componente di titoli di capitale investita sul territorio italiano si registra un netto aumento


23/11/2016

Con la Legge di Stabilità sono stati introdotti i Piani individuali di risparmio, fortemente auspicati da Ania e Assogestioni, sull’esempio degli Individual Saving Accounts del Regno Unito e ai Plan d’Epargne en Actions francesi. Va ricordato come lo strumento era stato già previsto nel 2011, senza però passare da un'idea alla concreta realtà. La funzione vuole essere quella di accrescere la competitività delle PMi e contribuire a ricapitalizzarle


22/11/2016

Nel corso del 2016 i mercati azionari hanno mostrato dinamiche disomogenee a seconda delle diverse aree: mentre negli Stati Uniti e nelle principali economie emergenti i corsi sono cresciuti in misura significativa, l’area euro è stata penalizzata dalla debolezza dello scenario macroeconomico e, soprattutto in Italia e Spagna, dalle pesanti correzioni sperimentate dal settore bancario. E’ quanto emerge dal Risk Outlook pubblicato dalla Consob


22/11/2016

Rispondendo ad un quesito posto da una Associazione la Covip ha fornito specifiche in materia di limiti agli investimenti in organismi di investimento collettivo del risparmio alternativi (FIA). Si chiedevano in particolare chiarimenti in ordine all’applicazione dei limiti di cui all’art. 5, comma 1, secondo periodo, che prevede


22/11/2016

Nel 2015 sono diminuiti gli stanziamenti per la ricerca e lo sviluppo delle amministrazioni centrali, di regioni e province autonome, con una riduzione significativa dei fondi, scesi a 8.266 milioni di euro rispetto agli 8.450 milioni di euro dell’anno precedente. E' quanto mettono in evidenza i dati dell'ultima indagine Istat, che sottolinea come "per il 2015 la programmazione formulata dalle imprese indichi una diminuzione della spesa per la ricerca e lo sviluppo


22/11/2016

Dal 1 maggio 2017 debutta l’Ape social e per ottenerla va prima di tutto verificato di rientrare nelle categorie previste che comprendono diverse tipologie di lavoratori. Si tratta di quei lavoratori che si trovano in stato di disoccupazione a seguito di cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento, dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale


21/11/2016

L’attitudine individuale a innovare è dunque, secondo gli italiani, più una capacità innata che acquisita nel tempo con l’esperienza o per mezzo di altre forme di apprendimento. Innovatori si nasce, verrebbe da dire, anche se poi è evidente che servono i contesti favorevoli per poter applicare concretamente le doti degli innovatori in potenza


21/11/2016

L’Istat ha rivisto al ribasso di 0,3 punti percentuali il tasso di crescita del Pil per l’anno corrente, rispetto al quadro di previsione presentato a maggio 2016, come emerge dal report Le prospettive per l’economia italiana nel 2016-2017. "La minore vivacità dei consumi privati e degli investimenti – ha spiegato l’Istat nel report– ha portato a una revisione al ribasso del contributo della domanda interna al netto delle scorte di 0,2 punti percentuali


21/11/2016

Secondo quanto previsto dalla Legge di Stabilità, casse di previdenza e fondi pensione potranno destinare fino al 5 per cento del loro patrimonio ai cosiddetti investimenti qualificati, beneficiando dell’esenzione sui redditi di natura finanziaria (redditi di capitale e diversi) derivanti da tali investimenti, a condizione che li detengano per almeno cinque anni


18/11/2016

Negli ultimi anni è rapidamente cresciuto il numero di cittadini stranieri che diventano italiani, passati da poco più di 56mila nel 2011 a 178mila nel 2015, nella maggioranza dei casi in seguito alla residenza nel nostro Paese piuttosto che per matrimonio, come avveniva in passato


18/11/2016

E’ nata la ReteDelWelfare, la prima rete di imprese che si propone di fornire un servizio di educazione finanziaria di qualità in materia di indebitamento, protezione, previdenza e investimento. Il progetto è stato lanciato dal Gruppo Assimoco, l’assicurazione di riferimento del Mondo Cooperativo


18/11/2016

Uno degli elementi discriminanti di scelta per aderire all’Ape è rappresentato dalla valutazione del fattore costo. Nel caso dell’Ape volontaria, secondo quanto previsto dal documento redatto dal Team Economico di Palazzo Chigi, la rata potrà variare tra il 2 e il 5,5 per cento con riferimento ad ogni anno di anticipo a seconda della percentuale dell'assegno richiesta


17/11/2016

Assogestioni ha espresso le sue considerazioni in merito alle possibili soluzioni per creare un terzo pilastro previdenziale europeo indicate dalla Commissione Europea, su cui si è tenuta una pubblica consultazione, conclusasi il 31 ottobre scorso


17/11/2016

La seconda edizione per il 2016 dell’Indice di Benessere Finanziario (IBF) di ING Bank conferma la tendenza delineatasi nel corso del 2015 verso un complessivo miglioramento del benessere percepito dalle famiglie italiane, con maggior convinzione rispetto alla rilevazione primaverile, che aveva registrato un incremento più moderato, a fronte di un atteggiamento attendista e prudente da parte degli italiani


17/11/2016

Nei primi nove mesi del 2016, nel settore privato, si è registra un saldo tra assunzioni e cessazioni pari a +522.000, inferiore a quello del corrispondente periodo del 2015 (+666.000), ma superiore a quello registrato nei primi nove mesi del 2014 (+378.000)


17/11/2016

La Banca d’Italia ha pubblicato i risultati dell’indagine sull’onerosità dei conti correnti delle famiglie, che stima la spesa media di gestione di un conto corrente calcolata sull’operatività di un campione rappresentativo di clienti, tenendo conto degli oneri e delle commissioni effettivamente addebitati nel corso del 2015 e documentati negli estratti conto di fine anno


16/11/2016

Il governo ha intenzione di avviare, nel corso del prossimo anno, un nuovo tavolo di confronto con i sindacati per elaborare una riforma strutturale del sistema contributivo. E’ quanto emerge dal documento “Equità e flessibilità: le pensioni tra Ape e verbale governo-sindacati”, pubblicato dal team economico di Palazzo Chigi


16/11/2016

L’Inps è intervenuto in merito alla corresponsione della tredicesima mensilità e dell’indennità integrativa speciale su pensioni percepite in costanza di attività lavorativa erogate a carico delle Gestioni esclusive dell’Assicurazione Generale Obbligatoria


16/11/2016

Quasi il 90% degli italiani conosce almeno una persona che gode di benefici sociali a cui non ha diritto, o che usufruisce di prestazioni, pagate dai contribuenti, a cui non dovrebbe avere accesso e che andrebbero destinate a coloro che realmente necessitano del sostegno dello Stato. E’ quanto emerge dal report “La forza della trasparenza per il welfare italiano”, realizzato dal Censis in collaborazione con il Forum Ania-Consumatori, da cui risulta che per gli italiani le maggiori ingiustizie


15/11/2016

Il Tavolo di coordinamento fra Banca d’Italia, Consob e Ivass in materia di applicazione degli IAS/IFRS ha predisposto un documento, indirizzato ai soggetti vigilati dalle Autorità, relativo al trattamento in bilancio degli interessi di mora su crediti non deteriorati acquisiti a titolo definitivo


15/11/2016

Comprare casa è storicamente uno degli obiettivi prioritari delle famiglie italiane, e anche i fondi pensione con le anticipazioni possono concorrere a realizzare il “sogno”. Molto utile per meglio inquadrare l’istituto è la recente Risposta a quesito fornita dalla Covip


15/11/2016

L’Inps mette in evidenza, con una circolare, che sulla base delle indicazioni del Ministero del Lavoro relative alla norma per l’accesso alla pensione anticipata, nuove categorie di lavoratori privati sono state ammesse ad accedere alla pensione all’età di 64 anni, comprensiva degli adeguamenti alla speranza di vita, qualora abbiano raggiunto i requisiti richiesti entro il 31 dicembre 2012


15/11/2016

La prima fase del processo per richiedere l'Ape è la verifica dei requisiti previsti dalla nuova normativa. L’Ape può essere richiesto dagli iscritti all’assicurazione generale obbligatoria, alle forme sostitutive ed esclusive della medesima e alla gestione separata dell’Inps che, al momento della richiesta di Ape, hanno un’età anagrafica minima di 63 anni e che maturano il diritto a una pensione di vecchiaia entro 3 anni e 7 mesi


14/11/2016

Il matrimonio sembra stare vivendo un momento di ripresa in Italia, come mettono in evidenza i dati Istat, secondo i quali nel 2015 sono stati celebrati in Italia 194.377 matrimoni, circa 4.600 in più rispetto all'anno precedente. Si tratta dell'aumento annuo più consistente dal 2008, in netta controtendenza con i dati degli ultimi anni (2008-2014), che hanno visto diminuire i matrimoni al ritmo di quasi 10 mila l’anno


14/11/2016

Nel testo della Legge di bilancio si descrive in maniera puntuale il meccanismo di funzionamento della Rita, la rendita integrativa temporanea anticipata, erogabile dalle sole forme pensionistiche complementari a contribuzione definita che, come l’Ape, avrà natura sperimentale dal 1 maggio 2007 fino al 31 dicembre 2018


14/11/2016

Un milione e 582 mila famiglie residenti in Italia, circa il 6% del totale, si trovano in condizioni di povertà assoluta, come risulta dall’indagine sulle spese per i consumi: si tratta di 4 milioni e 598 mila individui, il 7,6% dell’intera popolazione. E’ quanto mette in evidenza il Presidente dell’Istat Giorgio Alleva in un’audizione parlamentare davanti alla Commissione Lavoro e previdenza sociale del Senato


11/11/2016

A settembre 2016 l'indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,8% rispetto ad agosto mantenendo un livello comunque superiore a quello rilevato a luglio. Questa flessione, che si manifesta dopo due mesi di incrementi significativi, non impedisce di registrare, nella media del trimestre luglio-settembre 2016 un forte aumento dei livelli di produzione


11/11/2016

Schroders, uno dei principali gruppi finanziari globali con focalizzazione esclusiva sulla gestione di capitali, quotato alla Borsa di Londra dal 1959 e parte dell’indice FTSE 100, ha raggiunto un accordo per realizzare un investimento strategico in Benchmark Capital


11/11/2016

Siamo la nazione europea con la più bassa presenza di giovani, come emerge dal rapporto "I Giovani e la casa", preparato da Nomisma e Censis. Con appena il 16,4% quella italiana è infatti la percentuale più bassa di giovani tra 20 e 34 anni, tra tutti i Paesi dell’Unione. La media della Ue si attesta infatti oltre 2 punti più in alto, al 18,8%


10/11/2016

Confrontando l’Italia con gli altri Paesi europei emerge che lo Stato italiano spende sistematicamente meno per la protezione sociale dei gruppi di popolazione più deboli, dal momento che la quota ad essi destinata sul totale della spesa sociale è pari a circa l’11%, una percentuale molto lontana da quelle rilevate non solo nei Paesi scandinavi, famosi per l’attenzione alla spesa sociale (31,2% Danimarca, 26,6% Svezia e Finlandia), ma anche per esempio in Francia e Germania (circa 21%)


10/11/2016

Nel triennio 2012-2014 il 44,6% delle imprese con dieci o più addetti ha svolto attività finalizzate all'introduzione di innovazioni, una percentuale che rispetto ai tre anni precedenti è scesa sensibilmente, passando dal 51,9% al 44,6%. Si tratta di un calo di ben 7,3 punti percentuali, che si può in parte spiegare tenendo presente l'avvenuta riduzione degli investimenti


10/11/2016

Nella nuova riforma delle pensioni c'è la possibilità di combinare l’Ape con la Rita per attenuarne il costo in un processo di ottimizzazione della pianificazione previdenziale. Per rendere più consistente il montante da convertire in rendita temporanea si intendono poi definire strumenti di incentivazione fiscale finalizzati ad agevolare l’utilizzo volontario del tfr


09/11/2016

L’Inps ha pubblicato sul proprio sito web un questionario sull’attività svolta dall’Istituto in tema di anticorruzione e trasparenza, “per rilevare il livello di conoscenza degli argomenti relativi alla prevenzione della corruzione e alla trasparenza nelle pubbliche amministrazioni, e sulle attività al riguardo svolte dall’Istituto”, specifica l’Inps


09/11/2016

Il numero di stranieri nel nostro Paese è quasi quintuplicato (+405%) dal 1998 al 2015, con quella che si può definire la crescita relativa più marcata registrata tra i Paesi europei, anche se, quando il numero di stranieri viene rapportato alla popolazione complessiva, il quadro cambia. Infatti, in Italia gli stranieri rappresentano l’8,3% della popolazione totale


09/11/2016

Con una vittoria sconcertante, che ha rovesciato tutte le previsioni dell’ultimo periodo e ha aperto la strada a un nuovo, inquietante capitolo della storia americana, Donald Trump si è aggiudicato la vittoria nelle elezioni presidenziali, diventando il 45esimo Presidente degli Stati Uniti. Gli americani hanno scelto un outsider della politica, un imprenditore miliardario, con un rifiuto deciso nei confronti di un’élite stantia e mummificata, che nella Clinton aveva trovato il suo candidato perfetto


08/11/2016

Generali Investments ha rafforzato il suo sales team italiano con la nomina di Gabriele Alberici come Senior Sales. Nel suo nuovo ruolo, Alberici avrà il compito di portare avanti lo sviluppo del business wholesale di Generali Investments e di ampliare l’offerta di prodotti e soluzioni su misura


08/11/2016

In relazione al Pil la capitalizzazione di Piazza Affari è scesa al 25,8% alla fine di giugno rispetto al 33,8% di un anno prima. In drastica contrazione (-16,9%) anche il volume delle azioni scambiate nei primi sei mesi dell’anno, mentre nello stesso arco di tempo è in lieve crescita (+1,9%) il volume dei derivati azionari passati di mano sui mercati regolamentati italiani


08/11/2016

Tra le diverse declinazioni dell’Anticipo pensionistico vi è la versione indirizzata a favorire gli interventi di ristrutturazione aziendale e per gestire le crisi. In particolare, ferma restando la struttura generale dell’Ape (prestito previdenziale, periodo di ammortamento ventennale, copertura assicurativa per rischio premorienza), si prevede che, attraverso la via della contrattazione collettiva, possa convenirsi che il datore di lavoro possa sostenere i costi


08/11/2016

Il numero di aziende che occupano operai agricoli dipendenti è passato da 186.686 nel 2014 a 187.081 nel 2015, registrando un lieve incremento, pari allo +0,2%, in direzione opposta rispetto alla tendenza degli ultimi anni, che ha visto diminuire il numero di aziende dal 2010 al 2014 del 6,8%


07/11/2016

Sotto il profilo occupazionale la componente del lavoro autonomo riveste nel nostro Paese un ruolo ancora molto incisivo. E’ quanto viene evidenziato in un recente studio pubblicato da Confcommercio, secondo cui, nella graduatoria con la gran parte dei Paesi UE e con gli Stati Uniti relativa al 2015, l'Italia si colloca al quarto posto, con oltre il 25% degli occupati come lavoratori indipendenti, circa 6,2 milioni di persone


07/11/2016

Negli ultimi mesi si sono osservati segnali di decelerazione nella dinamica della spesa per i consumi, come emerge dai dati pubblicati dall’Istat nella nota mensile di ottobre. Infatti, già ad agosto le vendite al dettaglio in volume avevano subito una riduzione (-0,2% rispetto al mese precedente) confermando il tono negativo evidenziato nel mese precedente (-0,3%)


07/11/2016

TCW, asset manager globale con oltre 197 miliardi di dollari di patrimonio in gestione, ha rafforzato la propria presenza nel nostro Paese grazie all’autorizzazione per il mercato italiano e spagnolo ottenuta dalla SICAV lussemburghese TCW Funds, che offrirà agli investitori un nuovo canale di accesso alle sue principali strategie attive con approccio value


04/11/2016

In Italia la quantità di giovani senza un’occupazione e che non sono coinvolti nell’istruzione o formazione (NEET, not in employment, education or training), quindi né studenti, né lavoratori, sebbene si sia leggermente ridotta durante il 2015, resta significativamente sopra i livelli pre-crisi, aggirandosi intorno al 26%, un valore che è quasi il doppio di quello della media Ocse (15%)


04/11/2016

Nel secondo trimestre 2016 le compravendite accelerano la crescita, segnando un +20,6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, dopo il +17,9% registrato nei primi tre mesi dell'anno. Questo risultato positivo riguarda tutti i comparti immobiliari e l'intero territorio italiano, come emerge dal report pubblicato oggi dall'Istat


04/11/2016

Tra le misure introdotte in Legge di bilancio si prevede un ulteriore rafforzamento della defiscalizzazione del salario di produttività e un incremento delle misure a favore del welfare aziendale. Questo, sembrerebbe, allo scopo di ottenere un deciso recupero di competitività, con riferimento in particolare alla produttività del lavoro, che, attingendo a un recente studio CNEL/Istat, fra il 1995 e il 2014 è calata nel nostro Paese del 2,2 per cento


03/11/2016

Nel 2015, gli asset in gestione (AUM) dei 500 più grandi gestori a livello globale, per la prima volta dal 2011, si sono ridotti dell'1,7% attestandosi a 76 trilioni di Euro (78 trilioni di Euro l’anno precedente). È quanto emerge dall’indagine Pensions & Investments / Towers Watson World 500 di Willis Towers Watson


03/11/2016

E’ stato pubblicato dall'Inps l’aggiornamento del monitoraggio dei trattamenti pensionistici liquidati nel Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti (comprensivo delle contabilità separate e degli ex Enti creditizi), nelle gestioni autonome dei Coltivatori Diretti Mezzadri e Coloni, Artigiani, Commercianti, Parasubordinati


03/11/2016

La Consob ha approvato le modifiche al Regolamento Emittenti in materia di resoconti intermedi di gestione, i documenti contabili che dal 2007, con l'entrata in vigore della prima direttiva europea Transparency, hanno preso il posto delle relazioni trimestrali


03/11/2016

Mefop, unitamente a Assofondipensione e Assoprevidenza, ha partecipato alla consultazione avviata dalle Commissione UE su "Potential EU personal pension framework", le potenzialità del mercato unico dei prodotti pensionistici ad adesione individuale (PEPP, PanEuropean Personal Pensions)


02/11/2016

Candriam Investors Group, multi-specialista paneuropeo della gestione patrimoniale con 100,1 miliardi di euro di masse in gestione ha annunciato la nomina di César Zeitouni come Head of Long Short Equity. Zeitouni vanta un’esperienza di 22 anni nel settore delle nuove tecnologie, prima come consulente, poi come gestore di fondi


02/11/2016

Sono state diffuse dall’Istat le stime sulle misure di produttività per il periodo 1995-2015. Nel 2015 il valore aggiunto dell’intera economia ha registrato una crescita dello 0,9% rispetto al 2014. La produttività del lavoro, calcolata come valore aggiunto per ora lavorata, è diminuita


02/11/2016

Gli asset della previdenza privata hanno superato il valore di 38 mila miliardi di dollari a livello mondiale e sono perlopiù gestiti da fondi pensione, che controllano 26 mila miliardi di dollari, il 68% del totale, seguiti da banche e società d’investimento (7,7 mila miliardi, 20,2%) e da compagnie di assicurazione (4,3 mila miliardi, 11,3%)


01/11/2016

L’immigrazione rappresenta sempre più una componente stabile ed importante della nostra economia, come emerge dalla sesta edizione del Rapporto sull'immigrazione. Infatti, la ricchezza prodotta dagli stranieri in termini di valore aggiunto nel 2015 è stat pari a 127 miliardi (8,8% del valore aggiunto nazionale), di poco inferiore per esempio al fatturato del gruppo Fiat che è di 136 miliardi


01/11/2016

Groupama Asset Management ha deciso di imporre una chiusura soft, limitando le sottoscrizioni, del fondo Groupama Avenir Euro, che ha registrato una crescita notevole, arrivando a 1,1 miliardi di euro di masse gestite, ai fini di “garantire che le performance rimangano alte e che la flessibilità della gestione del fondo resti invariata”


01/11/2016

I Piani Individuali di Risparmio, secondo Assogestioni che li ha fortemente richiesti sin fin dal 2011, consentiranno di allineare l’ordinamento italiano a quello di altri Paesi, quali Francia e Regno Unito, dove da diversi anni sono state introdotte agevolazioni per l'investimento di lungo periodo con la creazione di strumenti come i Plan d'Epargne en Actions (PEA) e gli Individual Savings Accounts (ISAs)


01/11/2016

L’Inps ha aggiornato i dati dell’Osservatorio sui lavoratori parasubordinati con i dati provvisori dell’anno 2015. Si conferma la tendenza alla diminuzione del numero degli iscritti alla Gestione separata registrata negli ultimi anni. Coloro che hanno versato almeno un contributo nel corso dell’anno sono stati infatti 1.428.283, il 6,2% in meno del 2014, quando erano 1.523.490


31/10/2016

E’ necessario garantire maggiore chiarezza e più efficacia informativa nelle "Avvertenze per l'investitore", lo strumento che, pur non facendo parte del prospetto, serve ad evidenziare in poche pagine i rischi di particolare rilevanza connessi alla società e agli strumenti finanziari proposti al mercato. E' questo il senso di una Raccomandazione adottata dalla Consob, con l'obiettivo di migliorare la qualità delle informazioni disponibili per risparmiatori e investitori


31/10/2016

La possibilità di anticipare il pensionamento a fronte di una riduzione del trattamento non piace ai lavoratori prossimi al pensionamento, che si dicono in disaccordo con la proposta. Si considerano la categoria che più di altre è stata toccata dalla Riforma Monti-Fornero del 2011 e sono quindi poco inclini a quelli che considerano come ulteriori sacrifici. E' quanto emerge dai risultati della V indagine campionaria Mefop


31/10/2016

Nel mese di ottobre 2016, secondo le stime preliminari, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività, al lordo dei tabacchi, ha registrato una diminuzione dello 0,1% rispetto a ottobre 2015 (era +0,1% a settembre). E' quanto emerge dai dati pubblicati dall'Istat


31/10/2016

L’Ape volontaria, che debutterà il 1 maggio 2017, si rivolge, in un periodo sperimentale di due anni, a tutte le categorie di lavoratori e lavoratrici con età anagrafica pari o superiore ai 63 anni e che maturano entro 3 anni e 7 mesi il diritto a una pensione di vecchiaia (20 anni di contributi quindi) d’importo (certificato dall’INPS) non inferiore a un certo limite


28/10/2016

Il tanto parlare di pensioni e le preoccupanti prospettive all'orizzonte hanno avuto come effetto anche quello di stimolare i cittadini ad informarsi di più. Secondo un’analisi di Facile.it infatti, a settembre le richieste di informazioni legate ai piani pensionistici individuali sono triplicate, se confrontate col medesimo periodo del 2015


28/10/2016

E’ stata pubblicata l’edizione 2016 di Society at a Glance che analizza il benessere sociale e i suoi trend nei Paesi Ocse. Tra i diversi profili esaminati vi è anche una fotografia dei profili demografici del nostro Paese e degli equilibri della nostra spesa previdenziale


28/10/2016

Struttura produttiva e struttura finanziaria sono troppo sbilanciate a favore del credito bancario, dato che la finanza delle imprese fa troppo conto sul debito, e troppo di questo è bancario, come dimostra un approfondimento sviluppato dalla Banca d’Italia nell’ambito un intervento in occasione della Giornata del Credito


27/10/2016

Il numero di italiani propensi al risparmio nel 2016 è estremamente elevato, sebbene sia leggermente più basso rispetto all'anno scorso (sono l’88%, contro il 90% del 2015), ma ad essere cambiata è la composizione di questo dato. Infatti, se nei primi tempi della crisi il numero di persone che non vivevano tranquille se non mettevano da parte dei risparmi continuava a crescere, da due anni questa tendenza è in ridimensionamento: nel 2014, infatti, erano il 46%, nel 2015 il 42%, oggi sono il 37%


27/10/2016

A ottobre 2016 il clima di fiducia dei consumatori è peggiorato passando da 108,6 a 108,0, con un deterioramento, seppur lieve, delle sue componenti economica, personale e corrente, ridottesi con intensità diverse, come riporta l'Istat nel suo report mensile


27/10/2016

L’intenzione espressa da governo e sindacati nel verbale d'intesa sottoscritto lo scorso 28 settembre è quella di riprendere il confronto dopo la Legge di Stabilità per implementare la seconda fase della riforma delle pensioni. Tra gli interventi ritenuti prioritari vi è la “definizione di ulteriori misure di riforma del sistema di calcolo contributivo


26/10/2016

L’Italia continua a distinguersi per una consistente spesa sanitaria privata, che impatta direttamente sulle tasche dei cittadini, come emerge dai dati presentati in occasione dell’Health Insurance Summit, secondo cui la spesa sanitaria privata pro-capite è di oltre 570 euro all’anno (che si sommano ai circa 1800 euro pagati attraverso le tasse per il SSN)


26/10/2016

L’Ape social rappresenta la versione agevolata, di natura assistenziale, dell’Anticipo pensionistico per fornire risposta alle esigenze di flessibilità di determinate categorie particolarmente meritevoli di tutela. Si tratta di quei profili che sono stati individuati nel verbale di intesa sottoscritto da governo e sindacati lo scorso 28 settembre


26/10/2015

La Consob ha avviato la consultazione con il mercato finanziario sulle modifiche ai propri regolamenti emittenti e mercati, necessarie per adeguare la normativa nazionale di secondo livello alla nuova disciplina europea in materia di abusi di mercato, entrata in vigore il 3 luglio scorso con il Regolamento Ue Market Abuse (Mar 596/2014) e i relativi atti delegati


25/10/2016

Gli italiani sono sempre più consapevoli della necessità di gestire in maniera individuale e privata il benessere economico nell’età della pensione, a causa delle crescenti difficoltà dei sistemi di welfare statale. È quanto emerge dallo Schroders Global Investor Study 2016, un’indagine basata su un campione di 20 mila investitori provenienti da 28 Paesi


25/10/2016

L’Inps ha pubblicato il proprio Osservatorio sul monitoraggio sui flussi di pensionamento, in cui si evidenzia come rispetto agli anni precedenti si prospetti una riduzione dei trattamenti di quiescenza liquidati. Sembrano gli effetti del lungo ciclo di riforme poste in essere negli ultimi anni, non ultima l’indicizzazione dell’età pensionabile alla speranza di vita accertata dall’Istat


25/10/2016

ll fenomeno del lavoro “non regolare”, “irregolare” o “in nero” è in piena e inevitabile sintonia con il più vasto tema dell’economia sommersa o irregolare che, stando agli ultimi dati dell’Istat, riferiti all’anno 2014, vale 211 miliardi di euro


24/10/2016

I giovani italiani rimangono sempre di più a vivere in casa con i genitori, come dimostrano i dati Eurostat, da cui emerge che nel 2015 il 67,3 per cento dei giovani nella fascia di età tra i 18 e i 34 anni vive a casa dei genitori, un dato in crescita rispetto agli anni precedenti (nel 2014 era il 65,4 per cento)


24/10/2016

Le condizioni di povertà e di disagio sociale fra i pensionati si sono aggravate negli ultimi anni, e la causa è da attribuire al prelievo fiscale e all’inadeguatezza del meccanismo di indicizzazione delle pensioni. E’ il messaggio che proviene da uno specifico Rapporto Cer-Cupla, che sottolinea in premessa come negli ultimi sette anni, 2009-16, le pensioni di 1.500 euro mensili hanno ridotto il loro potere di acquisto di circa il 4 per cento


24/10/2016

Tra il 2007, l'anno prima dell'inizio della crisi, e il 2015, mentre i consumi generali si riducevano complessivamente del 5,7% in termini reali, e quelli relativi a libri e giornali si riducevano del 38,7%, decollava la spesa per acquistare apparecchi telefonici (+191,6%, per un valore di 5,9 miliardi di euro nell'ultimo anno) e computer (+41,4%)


21/10/2016

L’Eiopa lancerà nel 2017 i nuovi stress test relativi ai fondi pensione. Lo ha annunciato il Presidente Gabriel Bernardino in occasione dell’audizione presso la Commissione Affari Economici e Monetari (ECON) del Parlamento europeo, tenutasi a Bruxelles il 26 settembre scorso. E’ opportuno ricordare come il 26 gennaio scorso fossero stati pubblicati dall’Autorità di vigilanza europea i risultati del primo stress test che si proponeva di raggiungere quattro finalità principali


21/10/2016

Le famiglie che hanno presentato una Dichiarazione sostitutiva unica (DSU) a fini ISEE sono state 4 milioni e 165 mila, per un totale di oltre 13 milioni di persone, il 21% della popolazione residente, passando dal 18% nel Centro-Nord al 28% nel Mezzogiorno. Rispetto al passato, la distribuzione territoriale della "popolazione ISEE" è molto più omogenea; fatta eccezione per le Province autonome di Trento e Bolzano, in tutte le altre regioni la popolazione ISEE costituisce almeno un settimo e non più di un terzo del totale. E' quanto risulta dal Rapporto annuale sulle dichiarazioni ISEE pubblicato dal Ministero del Lavoro


21/10/2016

Secondo i dati periodici del Ministero dello Sviluppo economico, a giugno 2016 il numero di startup innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese, ai sensi del decreto-legge 179/2012, è pari a 5.943, in aumento di 504 unità rispetto alla fine di marzo dello scorso anno (+9,27%, mentre il complesso delle società di capitali nello stesso periodo è cresciuto dell’1,16%)


21/10/2016

Cardine del nuovo intervento di riordino delle pensioni è l’Ape, l’anticipo pensionistico, introdotto per un periodo sperimentale di due anni a partire dal 2017. Possono accedervi tutti i lavoratori (dipendenti privati, dipendenti pubblici, autonomi) ed è permesso sino a tre anni e sette mesi prima rispetto alla normale uscita di vecchiaia


20/10/2016

Mefop ha cominciato a pubblicare sul proprio Blog le prime evidenze della indagine sui fondi sanitari avviata nello scorso mese di maggio. Ad oggi sono però 15 le risposte pervenute al questionario somministrato, viene sottolineato, un numero esiguo se rapportate al settore di riferimento che, dall’ultimo censimento effettuato dall’anagrafe dei fondi sanitari, registra circa 300 forme esistenti


20/10/2016

Generali Investments, la principale società di asset management del Gruppo Generali con oltre €460 miliardi di attivi in gestione ha organizzato a Roma il convegno “Orizzonti della Previdenza”, in occasione del quale è stato presentato lo studio “I mandati di gestione delle forme pensionistiche: obiettivi di rischio - rendimento relativo e assoluto”, realizzato dal centro BAFFI CAREFIN (Centre for Applied Research on International Markets, Banking, Finance and Regulation) dell’Università Bocconi di Milano


20/10/2016

I lavoratori italiani e il loro rapporto con il welfare pubblico e privato, questo il leitmotiv attorno al quale si svolgerà il prossimo 26 ottobre a Roma il Convegno Mefop dal titolo “Welfare privato e cittadini: un progetto per la divulgazione”


19/10/2016

Gli assicuratori svolgono un ruolo primario anche nella previdenza complementare, come ha sottolineato il Presidente dell’Ania Maria Bianca Farina, nell’ambito di una specifica Audizione parlamentare semplificazione e sulla trasparenza nei rapporti con gli utenti nei comparti finanziario, bancario e assicurativo


19/10/2016

La riforma delle pensioni in costruzione considera centrali nella strategia complessiva i fondi pensione. La previdenza complementare rientra infatti in entrambe le fasi in cui si articola il complesso provvedimento di riordino. Partendo dal primo step che troverà concretizzazione in seguito alla Legge di stabilità, viene introdotta la Rita, la rendita integrativa temporanea anticipata, nuova prestazione integrativa, che potrà combinarsi volontariamente all’Ape per ridurne gli oneri


19/10/2016

L’evasione fiscale è uno dei problemi endemici del nostro sistema economico, come dimostra un interessante Occasional Paper della Banca d’Italia che analizza il rapporto tra evasione fiscale, dinamica aggregata e crescita aggregata. Il nostro Paese ha una economia caratterizzata da bassi investimenti in ricerca e sviluppo; le imprese sono più piccole e hanno una minore probabilità di crescere


18/10/2016

Dai dati pubblicati oggi dall’Osservatorio sul precariato dell’Inps emerge come nei primi otto mesi del 2016 si sia verificata una riduzione delle assunzioni che sono risultate 3,782 milioni, registrando una diminuzione dell’8,5%, corrispondente a 351 mila assunzioni, rispetto allo stesso periodo del 2015


18/10/2016

Intervenendo alla XLVIII Giornata del Credito, il Direttore Generale della Banca d’Italia ha formulato una serie di considerazioni sullo stato attuale del sistema bancario italiano. La crisi finanziaria globale ha radicalmente mutato il contesto nel quale operano le banche di tutto il mondo


18/10/2016

“Unione Bancaria, Unione dei Mercati dei Capitali, Piano Europeo di Investimenti (cosiddetto piano Juncker): questi i tre pilastri del cantiere sviluppo in Europa, ma la loro costruzione procede a rilento, tra molti ostacoli e resistenze, mentre l’Ue dovrebbe piuttosto accelerare le riforme per la crescita, antidoto contro gli egoismi nazionali, per far fronte agli shock del presente e del futuro”


18/10/2016

L’Italia consolida il proprio primato europeo in termini di longevità, come dimostrano le statistiche annuali pubblicate dall’Eurostat e rese note in occasione della Giornata internazionale degli anziani. Dai dati infatti emerge come il nostro Paese si caratterizzi per la maggior quota (il 6,5 per cento, in termini assoluti 3,9 milioni di persone) di popolazione che, al primo gennaio 2015, aveva superato gli ottant’anni


17/10/2016

Lo schema di funzionamento dell’Ape prevede la possibilità di accedere al prestito previdenziale scegliendo l’importo di cui beneficiare e l’anticipo rispetto al pensionamento obbligatorio. Ruolo di fondamentale importanza in questo ambito verrà interpretato dalla Rita, la rendita integrativa temporanea anticipata, erogabile a richiesta dai fondi pensione a beneficio dei propri iscritti


17/10/2016

Il Governo ha varato la tanto attesa Legge di Stabilità tra i cui pilastri vi è l’intervento sul sistema previdenziale. Le risorse stanziate in questa prospettiva sono superiori alle attese, sette miliardi in tre anni, rispetto ai sei miliardi ipotizzati in sede di confronto con i sindacati


17/10/2016

Maurizio Benetti è stato nominato Presidente del Fondo Cometa, il più grande fondo pensione negoziale in Italia. Benetti vanta una lunga esperienza nel campo della contrattazione collettiva, del welfare aziendale e della previdenza di primo e secondo livello


07/10/2016

Siamo lieti di annunciare i nomi dei vincitori dei Pensioni & Welfare Italia Awards e degli Italia Assicurazioni Awards 2016, che ieri, durante una memorabile serata di gala presso l’Hotel Melià a Milano, hanno premiato le aziende e le figure più prestigiose del settore


05/10/2016

I Pensioni & Welfare Awards e gli Italia Assicurazioni Awards si terranno domani 6 ottobre a Milano, e premieranno, durante una serata di gala presso l'Hotel Melià, le aziende e le personalità più prestigiose del mondo previdenziale e assicurativo italiano


04/10/2016

Si è concluso il processo di selezione per il rinnovo dei mandati di gestione finanziaria dei comparti del Fondo Pensione Cometa - fondo pensione nazionale complementare per i lavoratori dell'industria metalmeccanica, dell'installazione di impianti e dei settori affini


04/10/2016

Mancano ormai solo due giorni ai Pensioni & Welfare Italia Awards e Italia Assicurazioni Awards, che premieranno, il 6 ottobre a Milano, durante una serata di gala presso l'Hotel Melià, le aziende e le personalità più prestigiose del mondo previdenziale e assicurativo italiano


04/10/2016

E’ stato pubblicato il Bollettino statistico n.60 del Mefop che, come di consueto, fornisce un quadro aggiornato sulla situazione della previdenza complementare nel nostro Paese. Partendo dai dati relativi alle adesioni gli iscritti al 31 marzo ai fondi pensione negoziali sono 2,4 milioni, in crescita del 2,8 per cento rispetto al 31 dicembre


04/10/2016

La Consob ha pubblicato uno specifico avviso in merito agli Orientamenti in materia di pratiche di vendita abbinata emanati dall’ESMA nel quadro della Direttiva 2014/65/UE (c.d. “MiFID II”) che si applicano a partire dal 3 gennaio 2018. Gli Orientamenti sono stati pubblicati sul sito dell’Esma lo scorso 11 luglio in lingua italiana sul sito e sono ora disponibili in tale versione anche sul sito istituzionale della Consob


04/10/2016

La situazione di crescita fortemente rallentata che emerge dalle proiezioni dei principali istituti nazionali e internazionali è stata confermata dalla stessa Nota di aggiornamento al Def recentemente approvata dal Governo, che rivede al ribasso le stime del Pil. Questo stato di fatto si prospetta nel prossimo futuro, producendo un sensibile impatto anche sull’importo delle future pensioni


30/09/2016

Le piccole e medie imprese in molti casi non scelgono la protezione offerta da una copertura assicurativa e rispetto ad aziende più grandi non considerano la necessità di assicurarsi una priorità assoluta. E’ quanto emerge dai dati dell’Osservatorio Assicurativo NSA, che ha esaminato la situazione delle coperture danni nelle PMI italiane


30/09/2016

Ad agosto la stima degli occupati ha registrato un lieve incremento rispetto a luglio (+0,1%, pari a +13 mila unità), dopo il calo registrato il mese precedente (-0,3%). Dinamiche positive sono state registrate in particolare per la componente femminile, le persone di 50 anni o più e i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato. Il tasso di occupazione è rimasto stabile al 57,3%


30/09/2016

Un interessante Occasional Paper della Banca d’Italia concentra la propria attenzione su un tema di particolare interesse per la ripresa economica, vale a dire l’efficienza allocativa del capitale e del lavoro. Sono stati presi in considerazione nello specifico i comportamenti delle imprese di cinque Paesi dell’area dell’euro (Belgio, Francia, Germania, Italia e Spagna) e in otto principali settori economici nel periodo 2002-2012


29/09/2016

Le Piccole e Medie Imprese di tutto il mondo sottovalutano le minacce derivanti da attacchi informatici e non riservano al cyber risk la necessaria attenzione nell’elaborare le strategie di gestione del rischio aziendale. E’ quanto emerge dal sondaggio internazionale realizzato da GFK Eurisko per Zurich Insurance Group su un campione di tremila manager di PMI in quindici Paesi del mondo


29/09/2016

E' molto importante valorizzare l’attività di comunicazione delle Casse di previdenza, come sottolinea un interessante approfondimento pubblicato sul blog del Mefop, in cui viene ripercorso l’iter evolutivo degli Enti di previdenza. Dopo il primo intervento di privatizzazione (cfr. D. Lgs. 509/94 e D.Lgs. 103/1996) si sono, infatti, succedute una serie di complesse norme finalizzate ad una ripubblicizzazione di questi enti


29/09/2016

Governo e sindacati hanno firmato un verbale d’intesa sugli interventi da adottare in campo previdenziale nell’incontro svoltosi ieri, a cui hanno partecipato il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini per il governo, e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, per i sindacati


28/09/2016

E' nato un nuovo progetto per la realizzazione di un'app chiamata “Bussola della qualità”, per migliorare la relazione tra banche e imprese, come emerge dal Memorandum di intesa sottoscritto dall'Abi (Associazione Bancaria Italiana), dalle principali associazioni di rappresentanza delle imprese e da Credit data research, società partecipata di Moody’s Analytics


28/09/2016

L’eccessiva austerità delle politiche di bilancio degli ultimi anni ha portato ad una delle riprese più deboli mai registrate dopo una crisi economica. Questa, assieme al prolungato periodo di lenta crescita salariale, è stata la causa principale di una domanda aggregata insufficiente per sostenere la crescita economica e di una bassa spesa per gli investimenti produttivi


28/09/2016

Si incontreranno oggi pomeriggio i rappresentanti sindacali e di governo, per prendere le decisioni definitive sul pacchetto pensioni. Al centro delle trattative ci saranno in particolare l'anticipo pensionistico (Ape), la flessibilità in uscita, l'aumento delle quattordicesime, i lavoratori precoci, cioè coloro che hanno iniziato a lavorare prima dei 18 anni, l'estensione della no tax area e i lavori usuranti


27/09/2016

P101, società di venture capital specializzata in investimenti in società digital e technology driven, e 360 Capital Partners, società di venture capital focalizzata su investimenti nei settori del digitale e della robotica a livello europeo, hanno sottoscritto un nuovo investimento di 500 mila euro ciascuno in Milkman, start-up di logistica smart che permette di decidere giorno ed ora nei quali ricevere le spedizioni e che nei primissimi mesi di attività ha già effettuato più di 3000 consegne


27/09/2016

UBS ETF quota in Borsa Italiana, a partire da oggi, UBS ETF (LU) Barclays US Liquid Corporates interest rate hedged UCITS ETF (USD) A-DH-dis (ISIN: LU1371467116), un nuovo strumento altamente innovativo che permette di investire su un paniere diversificato di oltre 500 emissioni obbligazionarie Corporate Investment Grade americane con la possibilità di ridurre l’impatto di un eventuale rialzo dei tassi di interesse


27/09/2016

L’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 76/E del 16 settembre 2016 ha fornito chiarimenti in tema di fiscalità dei capitali percepiti in caso di morte dell’assicurato dai beneficiari di assicurazioni sulla vita. L’occasio era costituita dalla richiesta di delucidazioni su quanto illustrato nella circolare 1° aprile 2016, n. 8/E relativamente alle modifiche introdotte dall’articolo 1 della legge 23 dicembre 2014, n. 190


27/09/2016

L’Italia è caratterizzata da un basso tasso di occupazione femminile rispetto agli altri Paesi europei: nel 2014 per le donne tra i 25 e i 54 anni era infatti pari al 57,6 per cento, contro il 71,7 per cento della media UE


26/09/2016

La Banca d’Italia ha pubblicato i risultati nazionali della consueta indagine triennale sul volume delle transazioni effettuate dalle principali banche residenti sui mercati dei cambi e dei derivati OTC (Over-The-Counter) su valute e tassi di interesse. Sul mercato italiano l’indagine ha riguardato un campione di 34 banche (31 aziende italiane e 3 filiali di banche estere)


26/09/2016

L’assemblea dell'AdEPP (Associazione degli Enti Previdenziali Privati) ha approvato il Codice di Autoregolamentazione in materia di investimenti delle risorse degli Enti di Previdenza e Assistenza, un “documento che vuole essere un progetto guida – ha sottolineato il Presidente Alberto Oliveti – pro attivo nei confronti del decreto sugli investimenti al vaglio del governo e in fase di emanazione”


26/09/2016

Interessanti dati sullo stato dell’istruzione nel nostro Paese sono emersi dal recente report pubblicato dall’Ocse dal titolo Education at a glance. Particolarmente bassa è infatti risultata dai dati Ocse la spesa pubblica universitaria per studente in Italia, pari al 71% della media dei Paesi dell’Ocse


26/09/2016

Tra pochi giorni si chiuderanno le prenotazioni per i tavoli dei Pensioni & Welfare Italia Awards e Italia Assicurazioni Awards, che premieranno, il 6 ottobre 2016 a Milano, durante una serata di gala presso l'Hotel Melià, le aziende e le personalità più prestigiose del mondo previdenziale e assicurativo italiano


23/09/2016

ll Pil italiano nel 2015 è cresciuto dello 0,7%, non dello 0,8%, come si era previsto nella stima preliminare fatta dall’Istat nel marzo 2014. E’ quanto ha comunicato l’istituto, che ha rivisto al ribasso le cifre pubblicate in precedenza. Bisogna tenere presente però, che i dati pubblicati dall’Istat incorporano la revisione dei conti nazionali relativa all’intero triennio 2013-2015


23/09/2016

La nuova normativa sulle unioni civili, la cosiddetta Legge Cirinnà (legge n.76 del 21 maggio 2016) che regolamenta le convivenze di fatto e le unioni civili tra persone dello stesso sesso, si inserisce nel meccanismo di funzionamento della previdenza complementare, come sottolinea la Mefop in un interessante approfondimento pubblicato on line


23/09/2016

L'Eiopa ha pubblicato il Report “Good Practices on Communication Tools and Channels for communicating to occupational pension scheme members”, relativo all'informativa agli aderenti, che costituisce uno dei profili strategici con riferimento alla previdenza complementare


23/09/2016

BNP Paribas Cardif, in collaborazione con InsuranceUp.it, il primo portale italiano dedicato all'innovazione digitale e all'imprenditorialità nel settore assicurativo, e a PoliHub, startup del Politecnico di Milano, ha lanciato il contest europeo Open-F@b Call4Ideas 2016, aperto fino al 17 ottobre


22/09/2016

Tra una settimana si chiuderanno le prenotazioni per i tavoli dei Pensioni & Welfare Italia Awards e Italia Assicurazioni Awards, che premieranno, il 6 ottobre 2016 a Milano, durante una serata di gala presso l'Hotel Melià, le aziende e le personalità più prestigiose del mondo previdenziale e assicurativo italiano


22/09/2016

Esiste un legame tra età di pensionamento e tasso di occupazione femminile? Cerca di rispondere a questo interrogativo un interessante Paper dal titolo Grandparental Availability for Child Care and Maternal Employment: Pension Reform Evidence from Italy, di cui si parla su Lavoce.info


21/09/2016

La comunicazione costituisce uno dei driver di una maggiore efficacia per gli strumenti di welfare e ancor più per i fondi sanitari, considerando la attuale assenza di una disciplina specifica in materia di trasparenza e comunicazione che indichi quali siano le informazioni minime che devono essere trasmesse agli iscritti e ai potenziali aderenti


21/09/2016

Siamo lieti di annunciare che a presentare la serata di gala e premiazione dei Pensioni & Welfare Awards 2016 sarà il celebre comico Federico Basso, cabarettista di grande talento, noto in particolare per la sua conduzione di Zelig Off a fianco di Teresa Mannino, che con la sua effervescente comicità accompagnerà gli ospiti nel corso della serata del 6 ottobre


21/09/2016

E' saltato il tanto atteso incontro tra governo e sindacati sulle pensioni che era previsto per oggi e che avrebbe dovuto incentrarsi su temi di grande urgenza, tra cui l'Ape (anticipo pensionistico), le pensioni minime, la quattordicesima


20/09/2016

E' saltato il tanto atteso incontro tra governo e sindacati sulle pensioni che era previsto per domani e che avrebbe dovuto incentrarsi su temi di grande urgenza, tra cui l'Ape (anticipo pensionistico), le pensioni minime, la quattordicesima


20/09/2016

La rendita è la prestazione principale delle forme pensionistiche complementari. Anche in considerazione del fatto che fino ad oggi, o sarebbe meglio dire a ieri, il soggetto pagatore delle pensioni era lo Stato, non ne esiste ancora una cultura diffusa


20/09/2016

Il Parlamento Europeo a larga maggioranza ha respinto la bozza sugli standard normativi tecnici (RTS, Regulatory Technical Standards) per la vendita dei PRIIPs (Packaged Retail and Insurance-based Investment Products). Il motivo è che “sussiste il rischio che gli Rts vadano contro lo spirito e lo scopo della normativa, che è quello di fornire informazioni chiare, confrontabili, comprensibili e non equivocabili, attraverso il Key Information Document (KID)"


20/09/2016

In Italia lo Stato non spende abbastanza per l’istruzione pubblica, e non investe in un sistema più moderno ed efficiente, rimanendo cristallizzato in una realtà in cui una percentuale irrisoria del Pil è dedicata alla scuola e in cui un corpo docenti invecchiato e sottopagato porta a fatica sulle spalle la responsabilità del futuro dei nostri giovani. Infatti, la spesa totale dedicata all’istruzione, dal primo al terzo livello, è stata pari al 4% del Pil nel 2013, un dato bassissimo, rispetto a una media dei Paesi Ocse del 5,2%


19/09/2016

PensionsEurope ha rigettato la proposta dell’EIOPA relativa all'uso obbligatorio del cosiddetto Common Framework Balance Sheet come strumento per garantire la trasparenza e un’efficace gestione del rischio. PensionsEurope ha sottolineato come il risk management sia un aspetto essenziale per gli IORP e come essi portino a termine regolarmente i loro stress test e le loro analisi di scenario come parte integrante dei loro stessi processi di risk management


19/09/2016

La Consob ha presentato l’aggiornamento annuale del proprio Report on financial investments of Italian households. L’approfondimento si propone di raccogliere le evidenze sulle abitudini di investimento delle famiglie italiane, il livello di financial literacy e le attitudini comportamentali, e di monitorare i cambiamenti nel tempo


19/09/2016

Natixis Global Asset Management riparte con gli incontri sul territorio italiano volti a rafforzare ulteriormente la propria vicinanza a consulenti finanziari e private banker. Il roadshow “Idee evolute per affrontare i mercati di oggi” partirà infatti il 12 ottobre da Roma e toccherà dodici città italiane nei mesi di ottobre, novembre e dicembre


16/09/2016

Il mercato delle app legate alla salute si è rapidamente evoluto negli ultimi anni, tanto che attualmente nel mondo sono disponibili più di 100 mila health app, oltre ai relativi strumenti associati, come i braccialetti contapassi o gli smartwatch in grado di monitorarci, durante il giorno e la notte. Sembra però che gli italiani non siano stati ancora incondizionatamente conquistati da questa nuova tecnologia e che per il momento solo una piccola parte dei nostri connazionali la conosca e la usi


16/09/2016

BlackRock, il più grande asset manager del mondo, farà causa alla Volkswagen, unendosi ad altri azionisti che hanno deciso di scendere in campo contro l’azienda automobilistica, chiedendole un risarcimento di 2 miliardi di euro in seguito allo scandalo relativo alla manomissione dei test per le emissioni dei gas di scarico


16/09/2016

Alla luce della progressiva senilizzazione della popolazione, fenomeno globale e comune all'intera Unione europea, l’Eurogruppo ha pubblicato una serie di principi e indicazioni per rafforzare la sostenibilità dei sistemi pensionistici nell’area euro e per preservare l’equità intergenerazionale


16/09/2016

Nel mese di agosto 2016 l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività ha registrato un aumento dello 0,2% su base mensile e una diminuzione dello 0,1% su base annua riportando lo stesso tasso tendenziale di luglio, come mette in evidenza l'Istat


15/09/2016

Nonostante condizioni economiche segnate da un’incertezza ancora per certi versi paralizzante e da una situazione internazionale caratterizzata da altrettanti elementi di ambiguità e insicurezza, gli italiani sembrano aver ritrovato una certa fiducia e riprendono, in maniera ancor più decisa che nei mesi precedenti, ad acquistare casa


15/09/2016

Quest'anno troviamo per la prima volta un fondo italiano nella classifica dei 300 maggiori fondi pensione al mondo redatta dal magazine americano Pensions & Investments, in collaborazione con Willis Towers Watson. Si tratta infatti dell'Enpam, l'Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Medici, che si è classificato in 211esima posizione, con un totale di asset pari a 18,6 miliardi di dollari (circa 16 miliardi di euro)


15/09/2016

Secondo l’indagine annuale Pensions & Investments di Willis Towers Watson, il totale degli asset dei 300 più grandi fondi pensione a livello mondiale nel 2015 è diminuito di oltre il 3% (rispetto ad una crescita di oltre il 3% nel 2014), raggiungendo il valore complessivo di 14.8 trilioni di euro. Nonostante questo calo, il primo dall’inizio della crisi finanziaria globale, la crescita cumulata del risparmio da allora è stata pari a circa il 19%


15/09/2016

Il Terzo Rapporto Annuale sugli Investitori istituzionali italiani di Itinerari Previdenziali fornisce una fotografia aggiornata sulle Casse di previdenza dei liberi professionisti. Alla fine del 2015 le 20 Casse di previdenza contavano 1.614.839 iscritti, comprensivi in taluni casi anche dei cosiddetti pensionati “attivi”, a fronte di 389.697 pensionati


14/09/2016

Sarebbero necessari 99 miliardi di euro di risparmi all’anno, una cifra pari al 6% del Pil nazionale, affinché i circa 25 milioni di italiani che andranno in pensione nei prossimi 40 anni possano assicurarsi uno standard di vita adeguato al termine della vita lavorativa


14/09/2016

Natixis Global Asset Management rafforza ulteriormente il supporto alla clientela italiana con l’ingresso di un nuovo professionista dedicato al mercato del nostro Paese. Infatti, dopo l’arrivo di Alessandro Marolda, consulente dedicato ai portafogli italiani all’interno del nuovo Portfolio Research and Consulting Group, Natixis Global Asset Management ha scelto Maurizio Mazzarelli


14/09/2016

iShares, che fa parte del gruppo BlackRock, BPER Banca e Arca Vita hanno lanciato una nuova soluzione assicurativa multiramo in ETF sviluppata da Arca Vita e collocata sulla rete dei private banker del Gruppo BPER. Il nuovo prodotto, denominato “Private - Consulenza di valore”, presenta una struttura composta da una gestione separata di Arca Vita


13/09/2016

Il Segretario Generale della Cgil, Susanna Camusso, ha messo in guardia da entusiasmi ingiustificati in merito al compromesso sull'anticipo pensionistico raggiunto tra governo e sindacati nell’incontro di ieri, sottolineando, in un intervento di questa mattina a Radio Anch’io, come “anche se tutti danno per scontato l'intesa, in realtà nessuno è in grado di dire l'entità delle cifre sul tavolo. C'è troppo entusiasmo, è una partita delicata che ha bisogno di discussione"


13/09/2016

Sace (Servizi assicurativi del commercio estero del Gruppo Cassa depositi e prestiti) e Banca Popolare di Sondrio hanno annunciato la conclusione di un accordo di collaborazione per facilitare le imprese nel recupero dei propri crediti commerciali all’estero e in Italia


13/09/2016

Il Roadshow Autunnale 2016 di Pictet Asset Management, la divisione di asset management del Gruppo Pictet, partirà da Milano il prossimo 20 settembre e toccherà in totale venti città italiane


13/09/2016

UBS ha quotato cinque nuovi ETF SRI (Socially Responsible Investments) su Borsa Italiana. I nuovi strumenti completeranno la gamma di ETF SRI di UBS già presente a Piazza Affari, ampliando ai Paesi emergenti e al Giappone i mercati sui quali è possibile investire con un forte focus sulle tematiche ESG e proponendo versioni a copertura del rischio di cambio (euro hedged) di prodotti già disponibili agli investitori italiani


13/09/2016

Si potrà accedere all’Ape (anticipo pensionistico) a partire da 63 anni, usufruendo di un anticipo di 3 anni e 7 mesi. E’ quanto si è deciso nell’incontro di ieri tra governo e sindacati. Si tratterà dunque di un anticipo pensionistico con la modalità del prestito previdenziale da restituire con un periodo di ammortamento ventennale


12/09/2016

E' ripreso oggi il vertice tra governo e sindacati sul tema pensioni e sulle relative misure da inserire in Legge di bilancio. Per il governo all’incontro interverrà il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, e per i sindacati i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil


12/09/2016

Nonostante nel secondo trimestre del 2016, in un contesto di generale rallentamento della crescita economica a livello internazionale, l'economia italiana abbia registrato una battuta d'arresto, l’occupazione è cresciuta in modo sostenuto rispetto al trimestre precedente, con 189 mila occupati in più (+0,8%). Il tasso di disoccupazione è diminuito in lieve misura (-0,1 punti) rispetto al trimestre precedente e si è ridotto di 0,6 punti rispetto allo stesso trimestre del 2015, con un calo tendenziale di 109 mila disoccupati. E' quanto emerge dai dati Istat pubblicati oggi sul mercato del lavoro


09/09/2016

Sace e Simest, le società del Gruppo Cassa depositi e prestiti specializzate nel sostegno all’export e all’internazionalizzazione delle imprese italiane, annunciano un’importante iniziativa integrata in favore dell’espansione in Turchia di Serioplast, gruppo bergamasco leader nella produzione di flaconi in plastica rigida per i beni di largo consumo (personal care, home care e food)


09/09/2016

Candriam Investors Group, il gestore di attivi pan-europeo multi-specialista di proprietà di New York Life Investment Management (NYLIM), ha pubblicato il resoconto delle proprie attività e i risultati relativi al primo semestre del 2016


09/09/2016

Le start up rappresentano un segmento di imprese di particolare interesse per lo sviluppo economico. Di particolare interesse un recente studio condotto dalla Banca d’Italia nell’ambito di uno specifico Paper in cui se ne approfondiscono le caratteristiche e gli effetti prodotti dalla legislazione del 2012


09/09/2016

La previdenza complementare ha un ruolo sempre più importante in termini evolutivi nel portafoglio delle famiglie italiane. Eloquenti sono le stime dei tassi di sostituzione riportate nelle Tendenze di Medio-Lungo Periodo della Ragioneria Generale dello Stato


08/09/2016

L’Eiopa (European Insurance and Occupational Pensions Authority), l’autorità di vigilanza europea che si occupa delle assicurazioni e delle pensioni, ha pubblicato un documento di consultazione sulla bozza di Implementazione degli Standard Tecnici (ITS, Implementing Technical Standards) ai fini della standardizzazione del formato di presentazione dell’Insurance Product Information Document (IPID)


08/09/2016

L’Associazione Italiana per la Cultura Previdenziale (AICP) ha bandito la quinta edizione del premio per la migliore tesi in materia previdenziale. Il premio AICP si rivolge a tutti gli studenti delle Università italiane e dei Master universitari, interessati al tema della previdenza dal punto di vista economico, giuridico, della comunicazione e del marketing


08/09/2016

Osservando il livello delle adesioni alla previdenza complementare nel nostro Paese in base ai dati contenuti nella Relazione Covip, emerge una sensibile divergenza dal punto di vista territoriale. Considerando infatti la residenza degli iscritti, i tassi di partecipazione nel Nord Italia si attestano in media al 30 per cento


07/09/2016

Il Report di Itinerari Previdenziali dal titolo “Investitori istituzionali italiani: iscritti, risorse e gestori dei patrimoni previdenziali per l’anno 2015” ha analizzato le prime 22 Fondazioni bancarie, sulle 88 operanti in Italia, che per patrimonio netto contabile rappresentano circa l’80% del totale complessivo gestito di tali enti


07/09/2016

La previdenza integrativa diventa sempre più multimediale. Partendo dalla normativa europea in costruzione con l’Eiopa che nel proprio Position Paper alla Commissione europea sulla previdenza individuale apre alla possibilità che i PEPP ( Pan-European Personal Pensions) siano distribuiti senza bisogno di assistenza personalizzata, e quindi con la prospettiva di ridurre i costi legati alla remunerazione delle reti di vendita, anche favorendo l’utilizzo di modelli di distribuzione basati su siti web


07/09/2016

Old Mutual Global Investors (OMGI), che fa parte del gruppo Old Mutual Wealth, ha annunciato la nomina di Cristiano Busnardo a Italy Country Head. Busnardo, che lavorerà dalla nuova sede di Milano, sarà responsabile dello sviluppo di OMGI nel nostro Paese, potenziando il portafoglio di clienti che la compagnia ha in Italia e sviluppando nuove relazioni con un’ampia gamma di investitori, tra cui wealth manager, asset manager, fondi pensione, banche e compagnie di assicurazione


06/09/2016

Schroders, uno dei principali gruppi finanziari globali quotato alla Borsa di Londra dal 1959 e parte dell’indice FTSE 100, con 413,7 miliardi di euro in gestione di cui 245 miliardi di euro riferiti all’Institutional Business, ha nominato Fabrizio Bianchi Responsabile per i rapporti con la clientela istituzionale italiana, che comprende fondi pensione, casse di previdenza, fondazioni bancarie, compagnie di assicurazione, e altri enti pubblici e privati


06/09/2016

Itinerari Previdenziali ha presentato il Terzo Report Annuale su “Investitori istituzionali italiani: iscritti, risorse e gestori dei patrimoni previdenziali per l’anno 2015” curato dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali. Il report si pone l’obiettivo di fornire un quadro quantitativo sul mondo degli investitori istituzionali


06/09/2016

Nonostante sia interessata da un processo di invecchiamento della popolazione fra i più accentuati, l’Italia si colloca fra i Paesi europei con un rischio contenuto in termini di impatto dell’invecchiamento demografico sulla sostenibilità delle finanze pubbliche. La certificazione di sostenibilità è contenuta nelle Tendenze di medio–lungo periodo elaborate dalla Ragioneria generale dello Stato


02/09/2016

Il governo ha deciso una nuova proroga del termine per il pensionamento dei magistrati della Corte di Cassazione, allungandone di ulteriori dodici mesi l’età pensionabile


02/09/2016

Schroders Plc, uno dei principali gruppi finanziari globali, quotato alla Borsa di Londra dal 1959 e parte dell’indice FTSE 100, annuncia la nomina di Huw van Steenis a Global Head of Strategy e membro del Group Management Commitee, che verrà ufficializzata nel quarto trimestre 2016


01/09/2016

"Sedici milioni di pensionati in Italia attendono risposte, da troppo tempo. Se non ci saranno siamo pronti anche a mobilitarci". Lo ha detto il Segretario nazionale di Spi Cgil, Ivan Pedretti, intervenuto alla festa di Spi Cgil del Trentino


01/09/2016

A fine settembre si chiuderanno le prenotazioni per i tavoli dei Pensioni & Welfare Italia Awards e Italia Assicurazioni Awards, che premieranno, il 6 ottobre 2016 a Milano, durante una serata di gala presso l'Hotel Melià, le aziende e le personalità più prestigiose del mondo previdenziale e assicurativo italiano


01/09/2016

“Più che mettere le poche risorse disponibili sulla riforma delle pensioni, il governo dovrebbe investire sulle politiche di sviluppo che creano posti di lavoro e sulla riduzione del cuneo fiscale”. Lo ha dichiarato il Prof. Alberto Brambilla, presidente del Centro Studi Itinerari Previdenziali, in un’intervista rilasciata all’AGI


01/09/2016

Amundi ETF arricchisce la propria gamma di ETF mono fattoriali sull’indice MSCI Europe apprestandosi a quotare in Borsa Italiana due nuovi ETF sui fattori di rischio Quality e Momentum. “Attraverso la gamma Amundi ETF, gli investitori hanno ora la possibilità di accedere alle principali esposizioni mono fattoriali e di personalizzare interamente la propria allocazione di portafoglio


31/08/2016

Il Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) è una misura a contrasto della povertà che prevede un sussidio economico alle famiglie economicamente svantaggiate nelle quali siano presenti minorenni, figli disabili o donne in stato di gravidanza accertata, come spiega l'Inps


31/08/2016

Alla fine di luglio 2016 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 31,8% degli occupati dipendenti e corrispondono al 30,6% del monte retributivo osservato. E' quanto emerge dal report dell'Istat


30/08/2016

“Se il bonus venisse concesso solo a chi ha redditi familiari bassi, l'Ape diventerebbe una specie di reddito minimo per quella fascia critica di lavoratori che faticano a rimanere a lungo sul mercato del lavoro e che sono a rischio di povertà. Insomma il bonus sarebbe un primo tassello di quel Sostegno di Inclusione Attiva (SIA) universale che il governo ha dichiarato di voler costruire”


30/08/2016

Nel dopo estate dovrebbe riprendere l’esame in Senato del disegno di legge concorrenza che contiene alcune significative previsioni in merito alla previdenza complementare. Il testo era stato approvato il 20 febbraio 2015 dal Consiglio dei Ministri ed approvato dalla Camera il 7 ottobre 2015 per essere poi trasmesso al Senato. Causa anche l’avvicendamento del Ministro dello sviluppo economico il processo si è poi rallentato


25/08/2016

Nel mese di luglio 2016, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività, al lordo dei tabacchi, ha registrato un aumento dello 0,2% su base mensile e una diminuzione dello 0,1% su base annua (era -0,4% a giugno), come afferma l'Istat


25/08/2016

L'Inps ha pubblicato il messaggio 3407/2016 con cui ha dato le istruzioni per l'accredito del contributo una tantum per i bambini nati nel 2014 in famiglie a basso reddito. Il messaggio Inps segue la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, avvenuta la scorsa settimana, del decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 23 Giugno 2016 con il quale si è attuato quanto previsto dalla Legge di Stabilità 2014


25/08/2016

Nel mese di giugno 2016 i contributi relativi a nuove adesioni individuali a forme previdenziali, pari a 91 milioni di euro, sono risultati ancora in aumento rispetto a giugno 2015, raggiungendo nel primo semestre dell’anno un importo pari a 578 milioni di euro, il 18,8% in più rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. E’ quanto riportano gli Ania Trends di agosto sulla produzione vita nel mese di giugno 2016


24/08/2016

Ripartirà a settembre il confronto su lavoro e pensioni tra Governo e sindacati. Dopo il percorso avviato da maggio in avanti l’obiettivo vuole essere quello, per quel che riguarda le politiche attive del lavoro, di valutare le proposte che potranno trovare una collocazione nel decreto correttivo al Jobs Act


23/08/2016

Mediobanca ha pubblicato la nuova edizione del Report sull'ospedalità privata in Italia, da cui risulta come i primi cinque gruppi sanitari privati nel nostro Paese siano: il Gruppo ospedaliero San Donato - con l’Ospedale San Raffaele -, del gruppo Rotelli; il gruppo Humanitas, della famiglia Rocca; il gruppo GMV, che fa capo alla famiglia Sansavini; l’Istituto Europeo di Oncologia (IEO), che fa capo a Mediobanca, UnipolSai e Unicredit; Servisan, della famiglia De Salvo


23/08/2016

Come ha riportato l'Ania, il Financial Stability Oversight Council (FSOC) ha annunciato, alla fine di giugno, la decisione di revocare a General Electric Capital la qualifica di "impresa finanziaria non bancaria di rilevanza sistemica". GE Capital, pertanto, non sarà assoggettata alla vigilanza della Federal Reserve e a requisiti prudenziali più rigorosi


23/08/2016

L'Ania, nel suo Panorama Assicurativo, descrive le interessanti osservazioni emerse dal World Wealth Report 2016 pubblicato dalla società di consulenza Capgemini. Si tratta della ventesima edizione del Report annuale sugli High Net Worth Individual, ossia le persone che detengono una ricchezza superiore a 1 milione di dollari, escluse le residenze primarie e il valore dei beni durevoli di consumo


23/08/2016

Il livello di onerosità è un elemento centrale nella valutazione delle forme previdenziali, per cui la Covip ha da sempre rivolto molta attenzione a tale profilo utilizzando l’Indicatore sintetico dei costi (ISC). Tale indicatore è calcolato con riferimento a una figura-tipo di aderente su diversi orizzonti temporali di partecipazione (2, 5, 10 e 35 anni), che esprime l’incidenza dei costi sostenuti dall’aderente sulla propria posizione individuale per ogni anno di partecipazione alla forma stessa


22/08/2016

BMO Global Asset Management, asset manager globale con oltre 230 miliardi di dollari in gestione, ha ampliato il proprio team con un nuovo acquisto italiano, Alfredo Uras, che, in qualità di Sales Executive, supporterà Giampaolo Giannelli, Head of Sales in Italia, nello sviluppo degli investimenti nell’ambito dei canali istituzionale e wholesale


22/08/2016

Il risparmio previdenziale ha come finalità quella di sostenere il tenore di vita nella fase della propria esistenza in cui si sarà maggiormente vulnerabili, con un più alto rischio salute e una riduzione della capacità lavorativa. Pertanto, non ci si può esporre alla eventualità di giungere alla “quarta età” sprovvisti della necessaria copertura, tanto più in considerazione della tendenza a una sempre maggiore longevità a cui si sta assistendo negli ultimi anni


22/08/2016

La modalità di investimento dei fondi pensione costituisce uno dei temi oggetto di maggiore attenzione in considerazione della volontà di favorire l’impiego del risparmio previdenziale a sostegno dello sviluppo economico. Interessanti evidenze si rinvengono nella recente Relazione annuale della Covip


19/08/2016

Il tema pensioni, alla luce delle tante riforme che si sono succedute nel corso degli ultimi anni, è particolarmente “sentito” e, soprattutto, “temuto” dai cittadini. La parola “pensione”, secondo un sondaggio istituzionale condotto pochi anni fa, fa rima con “preoccupazione” nella percezione del cittadino e la situazione appare quanto più attuale


19/08/2016

Con la Risoluzione n. 65/E del 2 agosto 2016 l'Agenzia delle Entrate si è pronunciata sulla deducibilità di contributi a casse assistenziali versati da pensionati in favore di familiari non a carico. Il chiarimento nasce dalla richiesta avanzata in merito ai contributi che i lavoratori in quiescenza versano, in favore dei propri familiari non fiscalmente a carico, al Fondo Sanitario integrativo del gruppo bancario presso cui erano dipendenti


19/08/2016

Come impattano le rigidità salariali in relazione alle fluttuazioni del ciclo economico? Il tema è di particolare rilevanza in un momento in cui si discute di come implementare il mercato del lavoro per rilanciare l’occupazione alla luce del rallentamento della crescita economica. Molto interessante in questa prospettiva è uno specifico Occasional Paper della Banca d’Italia che analizza la dinamica salariale in Italia negli ultimi 25 anni con una particolare attenzione alla recente recessione


18/08/2016

Come ha sottolineato l'Ania in Panorama Assicurativo, nel 2013, l'IAIS (International Association of Insurance Supervisors) aveva indicato come essenziale la realizzazione di un solido solvency framework per il settore assicurativo a livello globale, al fine di garantire stabilità finanziaria e piena tutela del consumatore. A questo proposito l'IAIS ha pubblicato l'Insurance Capital Standard (ICS) Public Consultation Document 2016, un documento di consultazione basato sul rischio, la cui adozione è prevista per la metà del 2017; l’adozione completa, nella versione 2.0, è invece prevista per il 2019, con applicazione dall’anno successivo


18/08/2016

"Lo scoppio della bolla immobiliare del 2007 ha provocato una recessione simile a quella della Grande Depressione. A differenza del 1929, l’innovazione finanziaria ha avuto un ruolo importante nella crisi del 2007, come peraltro accaduto in occasione di altre crisi finanziarie legate allo scoppio di bolle speculative fra il XVII e gli inizi del XX secolo". Lo sottolinea un interessante Quaderno giuridico, “Crisi sistemica e regolamentazione finanziaria”, pubblicato dalla Consob


18/08/2016

Un interessante studio dell’Ufficio parlamentare di bilancio fa il punto sul dibattito in corso per il reinserimento di margini di flessibilità nei requisiti di pensionamento fissati dalla riforma Fornero del 2011. Viene ricordato in premessa come tale intervento, adottato in un frangente critico per l’economia e la finanza pubblica italiana, è stato necessario per il consolidamento fiscale ma ha al contempo suscitato valutazioni critiche per gli effetti sulle dinamiche del lavoro e della produttività


17/08/2016

Nel secondo trimestre del 2016 il prodotto interno lordo italiano, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è rimasto invariato rispetto al trimestre precedente ed è aumentato dello 0,7% nei confronti del secondo trimestre del 2015


17/08/2016

È uno scenario del tutto nuovo quello nel quale i risparmiatori devono fare le loro scelte, ed è inoltre destinato a durare almeno fino al 2017, quando potrebbe terminare il quantitative easing (QE) della BCE, e probabilmente oltre, se si considera che la Federal Reserve, a più di un anno dal termine del suo QE, non riesce a ripristinare un livello normale dei tassi di interesse


17/08/2016

Cresce l’interesse dei fondi pensione internazionali per l’investimento ESG (environmental, social and governance) che appare particolarmente coerente con la finalità sociale cui le forme previdenziali complementari sono orientate. Secondo una recente ricerca internazionale condotta da State Street più di un quarto (26 per cento) dei professionisti dei fondi pensione prevede un elevato livello di interesse, da parte degli schemi pensionistici per i quali lavorano, verso gli investimenti ESG nell’arco dei prossimi tre anni, mentre il 57 per cento si aspetta un interesse moderato


16/08/2016

La Commissione europea ha proposto delle modifiche ai regolamenti sui fondi europei per il venture capital (EuVECA) e sui fondi europei per l’imprenditoria sociale (EuSEF), segnando un ulteriore progresso verso la creazione dell’Unione dei mercati dei capitali, ai fini di sbloccare gli investimenti e diversificare le fonti di finanziamento per le imprese e i progetti a lungo termine


16/08/2016

Il nostro Paese sconta, sul versante dell'educazione finanziaria, un sensibile ritardo. Molto utile, per esaminare l’evoluzione del fenomeno, è il recente Paper 335 della Banca d’Italia che si basa sui dati del Rapporto Nazionale dell'Ocse Pisa 2012. L’indagine ha consentito per la prima volta di misurare, a livello internazionale, l’alfabetizzazione finanziaria dei quindicenni. Per l’Italia, il quadro che emerge è negativo, con un ritardo medio in financial literacy (FL) di circa il 7 per cento rispetto alla media Ocse


16/08/2016

La Consob ha avviato il 5 agosto fino al 19 settembre una specifica consultazione con il mercato finanziario sui resoconti intermedi di gestione, i documenti contabili introdotti dal 2007, con l'entrata in vigore della direttiva comunitaria Transparency, e che hanno preso il posto delle relazioni trimestrali


15/08/2016

Siamo lieti di annunciare che a presentare la serata di gala e premiazione degli Awards 2016 sarà il celebre comico Federico Basso, cabarettista di grande talento, noto in particolare per la sua conduzione di Zelig Off a fianco di Teresa Mannino, che con la sua effervescente comicità accompagnerà gli ospiti nel corso della serata del 6 ottobre


15/08/2016

La Covip ha fornito con risposta a quesito un utile chiarimento interpretativo con riferimento alla governance delle forme pensionistiche complementari. La pronuncia si pone in chiave evolutiva in relazione alla nuova normativa di cui al Dm 166/2014 sui limiti agli investimenti e sui conflitti di interesse cui i fondi pensione si sono dovuti adeguare entro lo scorso 28 maggio


15/08/2016

“Le tendenze di medio-lungo periodo del sistema pensionistico e socio-sanitario” della Ragioneria Generale dello Stato proiettano gli andamenti evolutivi del rapporto fra spesa pensionistica e PIL. Più in dettaglio, i risultati della previsione del sistema pensionistico possono essere meglio analizzati individuando tre fasi temporali


15/08/2016

Con la sentenza n.174 depositata il 14 luglio, la Corte Costituzionale ha stabilito che il diritto alla pensione di reversibilità prescinde dalla differenza di età tra i coniugi. Viene allora ritenuto incostituzionale l’articolo 18, comma 5, del decreto legge n.98/2011, nota come norma “anti-badanti”, che si proponeva di limitare il fenomeno dei matrimoni tra anziani assistiti e giovani badanti


12/08/2016

E’ stato pubblicato un interessante Position Paper sull’equity crowdfunding che rappresenta il primo studio frutto della collaborazione tra Consob e Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili a seguito della costituzione di uno specifico “Gruppo di lavoro sulla finanza innovativa” nel marzo 2015


12/08/2016

L’Eiopa ha pubblicato il proprio parere su come sviluppare il mercato della previdenza integrativa individuale. L’opinione dell'Autorità di vigilanza europea è che la creazione di un mercato unico per i prodotti pensionistici del cosiddetto “terzo pilastro” debba passare attraverso la creazione di un prodotto, con caratteristiche uniformi, che possa essere commercializzato in tutti i Paesi dell’Unione attraverso l’attribuzione di un passaporto europeo


12/08/2016

"L’Ape è nei fatti un prestito, un marchingegno che non può funzionare come soluzione generale al tema della flessibilità in uscita. Rischia di essere un regalo a banche e assicurazioni, e di alimentare grandi aspettative in queste istituzioni ma non nei lavoratori che vedono questa come una cosa profondamente ingiusta". Queste le parole del Segretario Generale della Cgil Susanna Camusso in un’intervista al Corriere della Sera


11/08/2016

Siamo lieti di annunciare i nomi dei finalisti della categoria Personalità dell’anno nel campo Pensioni & Welfare in Italia degli Awards 2016: Sergio Corbello, Presidente di Assoprevidenza, Anna Deambrosis, Direttore Welfare di Reale Mutua e Amministratore Delegato di Blue Assistance e Mauro Marè, Presidente Mefop, grandi professionisti scelti, anche grazie ai suggerimenti dei nostri lettori, tra le figure più prestigiose del mondo della previdenza


11/08/2016

Dopo numerosi anni di crisi, il mercato del lavoro italiano sta lentamente migliorando, con un tasso di occupazione per la popolazione tra i 15 e 74 anni che ha ripreso a crescere dal primo trimestre 2015 e si attesta ora al 49,4 per cento. Si tratta tuttavia del terzo valore più basso tra i Paesi Ocse dopo la Grecia e la Turchia, ed è previsto che rimarrà ancora sotto il livello pre-crisi anche nel corso del 2017. E' quanto emerge dal recente Employment Outlook dell’Ocse, che presenta un’analisi delle tendenze e delle prospettive di breve termine nel mercato del lavoro


11/08/2016

La Covip ha pubblicato sul proprio sito le statistiche sul sistema italiano di previdenza complementare, aggiornate al mese di giugno, da cui risulta come le adesioni siano circa 7,5 milioni; al netto delle uscite, la crescita nel primo semestre dell’anno è stata di circa 280.000 unità (3,9 per cento)


10/08/2016

L’adozione di misure eccezionalmente espansive di politica monetaria a seguito della recessione ha contribuito ad alimentare il dibattito sui loro possibili effetti distributivi. Questi, se particolarmente ampi, potrebbero costituire una sfida per le banche centrali. Un interessante Paper della Banca d’Italia studia l’impatto di breve periodo di politiche monetarie estremamente accomodanti sulla distribuzione del reddito e della ricchezza delle famiglie italiane e fornisce una valutazione dell’importanza relativa dei diversi canali di trasmissione


10/08/2016

L'Istat ha presentato i risultati di un'indagine sulla conoscenza dei principali indicatori economici (Pil, inflazione e disoccupazione) degli italiani. Nel 2016, la quota di persone maggiorenni in grado di esprimere un valore quantitativo sull'andamento del Pil è aumentata in modo consistente (71,8% contro il 63,7% del 2015), cresce soltanto dal 33,9% al 35,1% in merito all'inflazione e si riduce per il tasso di disoccupazione (dal 61,9% al 52,6%)


09/08/2016

Se gli italiani comprimono la spesa per la salute a proprio beneficio, si comportano in maniera differente quando si tratta dei proprio figli, come emerge da una recente ricerca dell'Osservatorio Sanità di UniSalute, la compagnia del gruppo Unipol specializzata in assistenza ed assicurazione sanitaria


09/08/2016

E’ stata pubblicata recentemente la sesta edizione del Rapporto "I migranti nel mercato del lavoro in Italia", curato dalla Direzione Generale dell'Immigrazione e delle Politiche di Integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con la Direzione Generale dei Sistemi Informativi, dell'innovazione tecnologica e della comunicazione, l'INPS, l'lNAIL, Unioncamere, e con il coordinamento di Italia Lavoro


09/08/2016

Nel secondo trimestre dell’anno Amundi SGR ha realizzato flussi netti pari a un miliardo di euro, consolidando il trend di crescita realizzato nel primo trimestre. La raccolta netta nel primo semestre si è attestata a 2,4 miliardi di euro e le masse gestite hanno raggiunto 41,5 miliardi, in crescita del 16% rispetto a giugno 2015


09/08/2016

L’Inps ha pubblicato la Circolare n.137 del 25 luglio con cui fornisce i primi chiarimenti sulle nuove modalità di calcolo dell’ISEE per nuclei con persone con disabilità o non autosufficienti. Viene ricordata in premessa la genesi del provvedimento che trae la propria origine nella pronuncia del Consiglio di Stato che ha rigettato gli appelli avverso le pronunce del Tar Lazio confermando quanto statuito dal Giudice amministrativo di primo grado, annullando parzialmente l’articolo 4 del D.P.C.M. n. 159 del 2013


28/07/2016

La raccolta netta nel primo semestre 2016 si è attestata a €2,9 miliardi con un incremento del 30% rispetto al risultato del corrispondente periodo dello scorso anno. Complessivamente la raccolta gestita e assicurativa ha raggiunto €1,7miliardi, pari al 58% del totale


28/07/2016

Il primo gennaio 2016 è entrato a regime il nuovo sistema di vigilanza prudenziale Solvency II. A partire dal mese di maggio, le compagnie di assicurazione hanno iniziato a inviare all’IVASS il primo reporting Solvency II (c.d. Day one) contenente informazioni sulla solvibilità relative all’anno 2015 e al primo trimestre 2016. Vista la concomitanza dei due sistemi di vigilanza prudenziale, l’ANIA ha avviato un’indagine statistica volta ad analizzare l’evoluzione del solvency capital ratio nel passaggio da Solvency I a Solvency II. Agli esiti dell’indagine, sia pure ancora provvisori, è dedicato uno specifico approfondimento su Ania trends


28/07/2016

Il recente Rapporto annuale dell’Inps contiene un interessante approfondimento sulla opzione donna, tipica forma di flessibilità introdotta sin dal 2008 dall’articolo 1, comma 9, della legge 23 agosto 2004, n. 243. La misura aveva carattere sperimentale fino al 31 dicembre 2015 e nasceva a causa dell’innalzamento che la stessa legge imponeva, a partire dal 2008, del requisito anagrafico minimo per conseguire la pensione di anzianità da 57 a 60 anni, fermo restando il raggiungimento di almeno 35 anni di anzianità contributiva


27/07/2016

Il processo di digitalizzazione della sanità italiana appare ancora in ritardo rispetto alla maggioranza dei Paesi UE sulla base degli indicatori disponibili. E' quanto emerge dallo studio elaborato da Censis e Impresa Lavoro, che analizza le condizioni per lo sviluppo della sanità digitale in un confronto tra Italia e Ue


27/07/2016

La recente Indagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2016 del Centro Einaudi-Intesa Sanpaolo analizza le aree di rischio in cui ci si sente maggiormente vulnerabili. La percezione della vulnerabilità è legata sia alla probabilità del verificarsi di un evento dannoso, sia all’entità del danno, sia alle azioni che ciascuno è in grado di compiere per mitigarne gli effetti, sia alle coperture disponibili


27/07/2016

Il rapporto annuale, realizzato da ABI Lab, il Consorzio per la ricerca e l’innovazione per la banca promosso dall’ABI, in collaborazione con la School of management del Politecnico di Milano, fa il punto sullo sviluppo e sulle potenzialità del mobile banking. Quali sono le principali evidenze? Sono 5,5 milioni gli utenti attivi della banca in “mobilità” nel 2015, con una crescita del 15% sull'anno precedente


26/07/2016

L’Adepp, l’Associazione degli Enti Previdenziali Privati, che riunisce 19 Casse di previdenza, ha deciso di sostenere l’iniziativa del Fondo Atlante 2. “Data l’importanza di investire a sostegno del sistema Paese nel quale i professionisti operano – si legge nel comunicato - l’Adepp valuta con la massima attenzione l’investimento in Atlante 2”


26/07/2016

L’esigenza di pensare fin dalla giovane età al proprio reddito pensionistico deve confrontarsi con una serie di motivazioni precauzionali al risparmio, in presenza di un accantonamento previdenziale forzoso già molto elevato. Lo sottolinea la recente Indagine sul risparmio Intesa Sanpaolo-Centro Einaudi che dedica un approfondimento specifico alla percezione del problema previdenziale e al risparmio finalizzato alla integrazione pensionistica


25/07/2016

Candriam Investors Group, gestore patrimoniale multi-specialista europeo con 94,5 miliardi di euro di asset in gestione e leader storico degli investimenti socialmente responsabili con un'esperienza ventennale, ha annunciato il rafforzamento della propria gamma di fondi SRI attraverso il lancio di alcune strategie innovative e di un Istituto per l'Investimento Responsabile


25/07/2016

L’Inps ha pubblicato l’aggiornamento del monitoraggio dei trattamenti pensionistici liquidati nel Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti nel complesso (comprensivo delle contabilità separate e degli ex Enti creditizi) e nelle gestioni autonome dei Coltivatori Diretti Mezzadri e Coloni, degli Artigiani, dei Commercianti e dei lavoratori Parasubordinati


25/07/2016

Il Fondo Pensione Eurofer (Fondo Pensione Nazionale a Capitalizzazione per i Lavoratori delle Ferrovie dello Stato, i lavoratori nei cui confronti trova applicazione il Ccnl delle attività ferroviarie e i lavoratori nei cui confronti trova applicazione il Ccnl Anas) ha sottoscritto un investimento nel Macquarie European Infrastructure Fund 5 per un ammontare complessivo pari a 25 milioni di euro


25/07/2016

Tenendo conto della riduzione, con l'avanzare dell'età, della capacità di risparmiare, il cambiamento demografico che ha luogo oggi, caratterizzato dalll'invecchiamento della popolazione, impatta negativamente sul risparmio. Quando la crisi iniziò, la numerosa generazione dei baby boomer era in attività, oltre che al culmine di carriere che avevano visto crescere costantemente il reddito


25/07/2016

La sostenibilità dei sistemi sanitari è minata da una congerie di fattori, dal progressivo invecchiamento delle popolazioni, al costo crescente delle innovazioni, in particolare quelle farmacologiche, e dal costante aumento della domanda di servizi e prestazioni da parte di cittadini e pazienti. E’ l’incipit di una interessante ricerca prospettica sul nostro Servizio Sanitario Nazionale nel decennio 2016-2025 elaborata dalla Fondazione Gimbe


21/07/2016

Siamo lieti di annunciare la lista dei finalisti dei Pensioni & Welfare Italia Awards e Italia Assicurazioni Awards, che premieranno, il 6 ottobre 2016 a Milano, durante una serata di gala presso l'Hotel Melià, le aziende e le personalità più prestigiose del mondo previdenziale e assicurativo italiano


22/07/2016

Un interessante approfondimento pubblicato sul sito del Mefop riporta i risultati della quinta edizione dell’indagine campionaria effettuata nel dicembre del 2015, che presenta al suo interno una inedita sezione dedicata al welfare sanitario. Viene sottolineato in primo luogo come le principali preoccupazioni degli italiani per il proprio futuro siano la malattia e la non autosufficienza (oltre un quarto del campione)


22/07/2016

Nonostante un chiaro trend di crescita negli ultimi anni, le forme pensionistiche complementari non hanno ancora fatto registrare quel grado di diffusione e di sviluppo necessario per fare in modo che il sistema pensionistico italiano, nel suo complesso, possa garantire un adeguato tenore di vita ai futuri pensionati. E' quanto emerge dalla recente Relazione annuale dell’Ania che contiene delle interessanti proposte su come incrementare e sviluppare la previdenza complementare


Articoli correlate

I più letti...
Finanza e mercati
FTSE 100
7439.52
+51.72
Nikkei 225
20220.30
+89.89
S&P 500
2440.69
+21.31
Crude Oil
N/A
N/A

Previnet Europa Italia