Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
Fondato nel 2014
Lunedì 25 Settembre 2017

Ultima’ora

Entro metà ottobre si avranno gli esiti sulle domande dell’ Ape sociale

L’ Inps comunicherà entro il prossimo 15 ottobre l’esito delle verifiche e l’eventuale graduatoria delle domande accolte con riferimento all’Ape sociale e al pensionamento dei lavoratori precoci.

Come si sta muovendo l’offerta assicurativa verso una previdenza complementare più flessibile

L’evoluzione del mercato del lavoro guarda con sempre maggiore attenzione a un rafforzamento del ruolo degli strumenti di flessibilità in uscita ai fini pensionistici quale ammortizzatore sociale. E’ la considerazione espressa dall’Ivass nel proprio Report sull’Analisi del trend dell’offerta dei prodotti assicurativi.

Proiezioni demografiche e tassi di interesse

Qual è la relazione che esiste tra andamento demografico e tassi di interesse ? E’ il tema , sicuramente innovativo ed attuale, analizzato in un recente studio pubblicato dalla Bce secondo cui il trend del progressivo invecchiamento della popolazione nel Vecchio continente e in altri Paesi avanzati può influenzare il livello dei tassi di interesse conducendolo a livelli minimi.

Altre notizie...

Prima riunione del Comitato EduFin

"Si parte". Con queste parole di Annamaria Lusardi si è aperto il 7 settembre il primo incontro del "Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria".

Pubblicato Il Quarto Rapporto Annuale sugli Investitori istituzionali

E’ stato pubblicato il Quarto Report annuale di Itinerari previdenziali sugli investitori istituzionali italiani. Dopo una breve analisi quantitativa per iscritti e patrimonio dei principali fondi pensione aperti e PIP del nostro Paese, il documento analizza in maniera dettagliata il mondo dei Fondi Pensione Negoziali e Preesistenti, Casse di Previdenza, Fondazioni di origine bancaria, forme di Assistenza Sanitaria Integrativa e, per la prima volta da quest'anno, Compagnie di Assicurazione, che insieme a banche e Sgr, nonostante operino con schemi differenti, rappresentano i principali investitori istituzionali del nostro Paese.

Il Presidente Gentiloni ha firmato DPCM sull’Ape volontaria

Il Premier Paolo Gentiloni ha firmato il decreto attuativo dell’APE volontaria anche nota come Anticipo finanziario a garanzia pensionistica. La partenza dello strumento a questo punto, considerando che devono essere ancora perfezionate le convenzioni con Abi e Ania, dovrebbe aver luogo per inizio ottobre , in forte ritardo rispetto all’iniziale termine del 1 maggio.

Il Governo presenta proposta di revisione Ape social per favorire l’accesso delle donne

Il 7 settembre ha avuto nuovo incontro sulle tematiche previdenziali tra Governo e Sindacati. Al centro del tavolo l'innalzamento dell'età pensionabile e l'unificazione del requisito anagrafico tra uomini e donne per l'uscita dal mondo del lavoro.

Età pensionabile e previdenza complementare

Un profilo di particolare delicatezza è rappresentato dal possibile innalzamento dell’età pensionabile a 67 anni dal 2019 per effetto della indicizzazione automatica alla speranza di vita.

I conti della protezione sociale

Previdenza, sanità e assistenza rappresentano le tre grandi aree di intervento delle istituzioni pubbliche attraverso cui si esplica l’attività di protezione sociale. Il peso delle tre componenti è piuttosto stabile nel tempo con una netta prevalenza della spesa previdenziale (66,4% nel 2016), seguita da quella sanitaria (23,3%) e da quella assistenziale (10,3%).

Annunciati i nomi dei Finalisti degli Awards 2017

Siamo lieti di annunciare la lista dei finalisti dei Pensioni & Welfare Italia Awards e Italia Assicurazioni Awards, che avrà luogo il 26 ottobre 2017 al'Hotel Quirinale, Roma

I più letti...
Finanza e mercati
FTSE 100
7310.64
+46.74
Nikkei 225
20385.90
+89.45
S&P 500
2502.22
+1.62
Crude Oil
N/A
N/A

Previnet Europa Italia